LAZIO-U.CLUJ, REJA: “Sono soddisfatto, stiamo migliorando. A Cissè non chiedo di difendere”

LAZIO-U.CLUJ, REJA: “Sono soddisfatto, stiamo migliorando. A Cissè non chiedo di difendere”

Il mister biancoceleste parla al termine della gara vinta contro i romeni…

(foto Getty Images)

La Lazio ha vinto 4 a 1 la gara amichevole contro l’Universitatea Cluj. Il mister biancoceleste parla ai microfoni di Lazio Style Radio e commenta questa vittoria: “Loro sono più avanti di noi, non avevamo la brillantezza giusta, ma stiamo migliorando la condizione  e l’assetto tattico. Siamo soddisfatti.” Oggi Brocchi era in grande forma: “E’ un vero gladiatore, per lui le amichevoli non esistono. Quando entra in campo dà sempre l’anima. E’ un esempio per tutti, va elogiato e i giovani si devono ispirare a lui”. Questo era un test importante in vista della sfida contro i macedoni in Europa League. “Sì. Dal punto di vista tattico dovrebbero giocare in questo modo. Ma quello che conta è il nostro assetto tattico. Vorrei precisare una cosa: Cissè non deve rientrare in difesa, non glielo chiedo mai. Non voglio fare polemica, ma vorrei che le notizie venissero scritte correttamente.” Domani c’è l’Aris Salonicco e la Lazio lo affronterà a Rieti: “Domani giocherà un altro gruppo. Come ho detto, voglio fare a tutti lo stesso minutaggio”.

Commenta l'articolo con il tuo account Facebook