L’AVVERSARIA. Udinese, Isla: “Volere è potere”

L’esterno cileno Mauricio Isla non vuole cercare alibi per i recenti passi falsi dei bianconeri e focalizza l’attenzione sul match di domenica prossima: “Nelle ultime cinque partite si è parlato troppo di arbitri. Noi dobbiamo ricominciare a correre alla velocità di prima per tornare sui nostri livelli e giocare quel calcio che fino un mese fa era considerato il più bello d’Italia”.

Come ti è sembrato il tuo compagno di squadra e di Nazionale Alexis Sanchez?
“Negli ultimi giorni l’ho visto allenarsi con profitto”.

Seppur sconfitta, la Lazio vista contro la Juventus fa paura?
“Non ho seguito la gara dei biancocelesti, ma il mister ci sta preparando bene a questo incontro. Zarate? è un giocatore temibile, ma la forza della Lazio risiede nel collettivo. Dobbiamo cercare di sfruttare l’assenza del loro costruttore di gioco Ledesma”.

All’andata l’Udinese uscì sconfitta 3-2 dall’“Olimpico”, ma a testa alta e con più di qualche rimpianto.
“Vogliamo tornare ad essere il ‘Piccolo Barcellona’. Abbiamo disputato tante partite bellissime, ricche di gol e giocate spettacolari. Volere è potere”.

Fonte: Udinese.it

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here