RITIRO LIVE. Allenamento tattico: 4-2-3-1 contro 4-3-1-2. E il cucchiaio del Bomber

RITIRO LIVE. Allenamento tattico: 4-2-3-1 contro 4-3-1-2. E il cucchiaio del Bomber

Sesto giorno per i biancocelesti ad Auronzo di Cadore…

Nella giornata di Djibril Cissè, il resto del gruppo continua ad allenarsi ad Auronzo di Cadore. Nel pomeriggio mister Edy Reja ha optato per un allenamento tattico. Inizialmente si sono allenati tutti insieme, dividendo il campo in 4 parti e hanno effettuato 2 mini partitelle a possesso palla. Successivamente, Garrido, Ceccarelli, Foggia, Del Nero, Makinwa, Stankevicius e Zauri sono stati lasciati fuori e si sono allenati in un campetto attiguo mettendo in scena una partitella 4 contro 4. Il resto della rosa è stato diviso fra rossi e blu ed è rimasto nel campo principale. Il mister ha lavorato prima sulla difesa, con Diakite, Dias, Lulic, Konko, Biava, Stendardo, Radu; poi i giocatori sono stati schierati per effettuare il lavoro tattico. Nei rossi giocavano, schierati con il 4-3-1-2: Scaloni, Diakite, Dias, Lulic, Brocchi, Matuzalem, Bresciano, Mauri, Floccari, Klose. Nei blu, invece, messi in campo con il 4-2-3-1: Konko, Biava, Standardo, Radu, Ledesma, Cana, Zarate, Hernanes, Sculli e Rocchi. Il numero dieci argentino giocava da esterno e mister Edy Reja non perdeva occasione per spronarlo nei movimenti. Poi, hanno svolto un ulteriore lavoro i centravanti: Floccari, Klose, Mauri e Rocchi contro Berardi. Nota curiosa: applausi per il centravanti tedesco che dal limite dell’area ha fatto il cucchiaio al giovane portiere biancoceleste. Infine, è stata effettuata una partitella finale a metà campo fra rossi e blu che è finita a reti inviolate.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here