CALCIOMERCATO. ds Cesena:”Foggia ci interessa”.

Il direttore sportivo del Cesena, Lorenzo Minotti, esce allo scoperto e dichiara l’interesse della società di Campedelli nei confronti di Pasquale Foggia.

(foto Getty Images)

Foggia ci interessa molto, ma è escluso uno scambio con Von Bergen”. Queste le parole del ds del Cesena, Lorenzo Minotti, che confermano le voci di un interessamento del bianconeri per il folletto napoletano, voluto fortemente dal neo-tecnico Giampaolo: “Foggia è un calciatore che piace molto al nostro mister, l’ha allenato ai tempi dell’Ascoli ed ora vorrebbe riaverlo a sua disposizione, ma allo stato attuale la trattativa non è stata ancora strutturata. Ne parleremo nei prossimi giorni”. Si potrebbe quindi ricomporre quella coppia che tanto fece bene, prima ad Ascoli e poi a Cagliari. Non a caso queste due annate, sotto la guida del tecnico di Bellinzona, sono state le migliori per il fantasista partenopeo. Con la maglia dei marchigiani, Foggia si impose sui grandi palcoscenisci della serie A, portando l’Ascoli ad una salvezza quasi insperata, mentre con i sardi, grazie ad una partenza a razzo, convinse il ct Donadoni a convocarlo in Nazionale. Il numero 17 della Lazio si trova ora di fronte ad un bivio: rimanere alla Lazio, società alla quale è molto legato, o andare dal suo maestro a Cesena, con la possibilità di giocare con più continuità? Di sicuro la conferma di Reja sulla panchina biancoceleste influirà sulla sua decisione, visto che il feeling tra i due non sembra mai essere nato.

Ad ogni modo,Pasquale ha un contratto con la Lazio fino al 2013, con un ingaggio che sfiora i 900mila euro all’anno, cifra che potrebbe rappresentare un ostacolo per la buona riuscita della trattativa: “E’ chiaro che non è un ingaggio che rientra nei parametri del Cesena, aspettiamo di capire come può evolvere la discussione con la Lazio”, spiega il ds Minotti a Radio Manà Manà. Inoltre, i romagnoli dovranno guardarsi dalla concorrenza di Genoa, Palermo e Catania, che sembrerebbero interessati ad assicurarsi le prestazioni dell’ala offensiva.

DANIELE GARGIULO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here