MERCATO. Dalla Grecia danno per fatto l’accordo con Cissé.

Secondo il sito greco “Sportena.com“, la Lazio avrebbe raggiunto l’accordo con il Panathinaikos per il trasferimento di Djibril Cissé a Roma.

(foto Getty Images)

Lazio-Cissé ci siamo: secondo le fonti elleniche, i biancocelesti avrebbe messo sul piatto un’offerta che oscilla tra i 5 e i 6 milioni di euro, forti dell’accordo che avrebbero già raggiunto con il giocatore, che dovrebbe percepire un ingaggio di circa 2 milioni di euro. Con l’arrivo della forte punta transalpina, la dirigenza andrebbe ad accontentare le richieste di mister Reja, che lo avrebbe posto in cima alla sua lista per rinforzare l’attacco della sua squadra nella prossima stagione.

Con il suo acquisto però il reparto offensivo necessiterebbe di un sfoltita, visto che il tecnico friuliano, ad ora, ha a disposizione ben 6 attaccanti: Klose,Zarate,Rocchi,Kozak,Sculli e Floccari. Proprio quest’ultimo è il maggior indiziato a lasciare la Capitale, visto l’interesse mostrato nei suoi confronti da parte del Parma, anche se la richiesta di 9,5 milioni di euro avanzata da Lotito può rappresentare un problema per i gialloblu, che non sarebbero disposti ad investire una tale cifra per il bomber di Nicotera.

L’ufficializzazione di Cissé quindi arriverà solo nel momento in cui il club biancoceleste riuscirà a piazzare una delle sue punte, nel frattempo sia Reja che Cissé dovranno pazientare.

DANIELE GARGIULO

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.