MERCATO. Poli dentro, Floccari fuori

MERCATO. Poli dentro, Floccari fuori

Il punto sulle ultime trattative di mercato che coinvolgono il club biancoceleste…

(foto Getty Images)

Il mercato sta entrando nel vivo e la lazio vuole mettere a segno gli ultimi colpi. Dopo l’arrivo di Klose, Lulic, Konko e Cana, e la partenza di Lichtsteiner e Muslera, nelle prossime ore potrebbero delinearsi altre trattative. L’ultimissima è quella che porta a Marius Stankevicius, il giocatore della Sampdoria che approderà nella capitale dopo aver firmato un biennale con la Lazio. Lunedì alla Paideia aspettano un giocatore per le visite, e si tratta del lituano, ma sono in preallarme anche per un secondo uomo: con ogni probabilità sarà Djibril Cissè. Il calciatore francese è atteso a Roma per domenica pomeriggio, ma la moglie e i figli sembrerebbe che siano già arrivati in Italia via mare, in modo tale da poter portare con loro un maggiore quantitativo di oggetti, tra cui le automobili dei due coniugi. Proprio in riferimento all’imminente arrivo dell’attaccante ormai ex Panathinaikos, ieri Reja e Sergio Floccari hanno parlato. Il giocatore calabrese è dato da tempo come partente e nel colloquio avuto col mister goriziano avrebbe affermato di non voler essere di intralcio alla società e quindi accetterebbe di essere ceduto se la Lazio lo volesse. Il presidente Lotito sta cercando quindi di accelerare la trattativa con il Parma per la cessione della punta: sarebbe stato trovato un accordo con la formula del prestito oneroso, ma si sta ancora discutendo per decidere il riscatto. L’affare, comunque, si farà. Per quanto riguarda il reparto difensivo, Reja si aspetta un centrale: è sfumata quasi definitivamente la possibilità di arrivare a Miranda perché sul giocatore brasiliano sarebbe piombato l’Atletico Madrid. Si è parlato anche di Gabriel Milito, il fratello del Diego nerazzurro e la Lazio sta lavorando per capire quante probabilità ci sono di prendere il difensore del Barcellona. Nelle ultime ore, invece, si è fatto prepotentemente sotto il nome di Andrea Poli, centrocampista della Sampdoria dalle grandi doti tecniche. Lotito e Tare sono a Milano per chiudere con Pastorello l’accordo per il terzino lituano e nell’occasione sonderanno il terreno per il giocatore blucerchiato classe ’89. Il giovane calciatore di Vittorio Veneto è un ragazzo di belle speranze, che nella stagione 2007-2008 ha visto la Coppa Italia e il Campionato giocando da titolare nella Primavera della squadra ligure. Andrebbe ad aggiungere un po’ di freschezza a un centrocampo forte e esperto.

 

Linda Borgioni

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here