Pulici:”Dispiace per Muslera, ma Marchetti è un ottimo sostituto. Meglio Konko che Cassani”.

Felice Pulici, portiere mai dimenticato dai tifosi biancocelesti, è intervenuto sulla questione portieri in casa Lazio: il futuro di Muslera e l’ormai certo approdo di Marchetti.

(foto Getty Images)

Ai microfoni di Radio Manà Manà, nel programma ‘Lazio Patria Nostra’, Felice Pulici è intervenuto sui temi caldi di questi giorni, che riguardano il mercato della squadra biancoceleste. Essendo stato lui un grandissimo portiere era scontata che la prima domanda riguardasse Muslera, che nella giornata di oggi ha praticamente visto chiudersi in faccia la possibilità di approdare al Galatasary. Il club turco, stufo di aspettarlo, ha concentrato le sue attenzioni verso altri obiettivi. Ora per l’uruguiaiano si potrebbe prospettare anche un anno in tribuna se non riuscisse a trovare una sistemazione entro il 31 agosto: “Mi dispiace, perchè andrà a compromettere la sua carriera. Stare fermo non è mai buono” – le parole di Pulici, che ha proseguito – “è una situazione spiacevole, perchè al di là delle strategie di mercato, visto che il suo trasferimento avrebbe portato a Roma Cana, non è mai bello veder andar via così un giocatore che è stato formato in casa nostra“. Ad ogni modo la Lazio non si farà trovare impreparata e ha già in mano Federico Marchetti per sostituire l’uruguiaiano: “Se l’altenativa è Marchetti va benissimo. Marchetti è un portiere di grandissima qualità che nn vede l’ora di ripartire per dimostare tutte le sue qualità“.

Infine gli viene posta una domanda su due giocatori, che radio-mercato giudica vicini alla Lazio: Kone del Brescia e Konko del Genoa: “Kone francamente lo conosco meno di Konko, che invece lo vedo un giocatore che potrebbe inserirsi bene in questo contesto. Per il mio modesto parere, lo reputo la soluzione ideale per sostituire Lichtsteiner“. Ma i biancocelesti, oltre a lui stanno pensando anche a Mattia Cassani per la fascia destra. Soluzione, però, che non convice l’ex-portierone laziale: “Cassani non lo vedo bravissimo in fase difensiva, lo vedo più un giocatore bravo a fare la fascia con caratteristiche principalmente offensive“.

DANIELE GARGIULO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here