SCOPRIAMO ABDOULAY KONKO

SCOPRIAMO ABDOULAY KONKO

Scopriamo Abdoulay Konko, il terzino francese che dovrebbe raccogliere l’eredità di Lichtsteiner sulla fascia destra.

(foto Getty Images)

GLI INIZI

Arriva giovanissimo al Genoa (stagione 2000-2001), per poi tornare in Francia l’anno successivo, al FC Martigues, dove gioca nella squadra under 19.
Nella stagione 2002/2003 viene acquistato dalla Juventus, la quale lo inseririsce nella sua squadra primavera, dove giocherà fino al 2004. Nella stagione 2004-2005 si trasferisce, con diversi giocatori della Primavera bianconera, al Crotone, che disputa il campionato di serie B. Alla corte di Gian Piero Gasperini totalizza 33 presenze e 3 reti. Rimane in Calabria anche nella stagione seguente, stavolta collezionando 41 presenze e 4 gol.

L’ESORDIO IN SERIE A E IL GENOA

Nella stagione 2006-2007 viene acquistato in comproprietà dal Siena, squadra con cui debutta in serie A. L’esordio è datato 10 settembre 2006, nella trasferta di Verona contro il Chievo. In quell’annata disputa 14 partite, realizzando 1 gol.

Nello stesso campionato, nel gennaio del 2007, la Juventus cede al Genoa la sua metà, nell’ambito del riscatto della comproprietà di Domenico Criscito dalla società bianconera. Durante il mercato estivo del 2007 viene completamente acquistato dal Genoa, nell’ambito dell’operazione che porta Fernando Forestieri in Toscana. Al Genoa ritrova proprio Gasperini, che l’aveva già allenato al Crotone. Con la maglia dei Grifoni disputa 33 partite mettendo a segno 3 gol.

(foto Getty Images)

L’ESPERIENZA SPAGNOLA E IL RITORNO SOTTO LA LANTERNA

Il 19 giugno 2008 passa al Siviglia per ricoprire il ruolo lasciato libero dal brasiliano Dani Alves, trasferitosi al Barcellona. Con la maglia degli andalusi giocherà 33 partite in due anni, debuttando anche in Champions League e conquistando la Coppa di Spagna nella stagione 2009-2010.

Il 22 gennaio 2011 torna di nuovo al Genoa, concludendo il campionato con 13 presenze.

(foto Getty Images)

LA CARRIERA DI ABDOULAY KONKO

[table “62” not found /]

 

DANIELE GARGIULO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here