CURIOSITA’. Hitzlsperger fermato a 170 Km/ora, “Corro per cercare lavoro”

CURIOSITA’. Hitzlsperger fermato a 170 Km/ora, “Corro per cercare lavoro”

Il centrocampista tedesco è stato beccato e multato…

(foto Getty Images)

Lo hanno beccato il 9 aprile scorso che andava ad oltre 170 km/ora nel Suffolk (70 km/ora in più del limite consentito). Nell’occasione, gli è andata bene: infatti, anziché finire in cella e vedersi ritirata la patente, l’ex centrocampista di West Ham, Aston Villa e Lazio, Thomas Hitzlsperger se l’è cavata con una multa di 850 sterline e sei punti di penalizzazione. L’ avvocato del ventinovenne tedesco ha spiegato ai giudici che l’auto gli serve per girare il paese alla ricerca di una nuova squadra. E il bello è che la giuria ha accolto questa tesi difensiva e ha deciso di non revocargli la licenza di guida. Ovviamente, questa decisione non è andata giù alle associazioni per la sicurezza stradale, che hanno accusato Hitzlsperger di “totale disprezzo per la vita umana”, sostenendo che la sua condizione di “disoccupato” sia irrilevante nella vicenda, visto che non si tratta certo di una persona con problemi economici. “Uno così non ha diritto di circolare sulle strade”, è stato l’unanime commento; e come dargli torto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.