LECCE-LAZIO 2-4, la Lazio fa il suo dovere, ma non basta. L’Udinese è in Champions

LECCE-LAZIO 2-4, la Lazio fa il suo dovere, ma non basta. L’Udinese è in Champions

I biancocelesti passano agevolmente al Via del Mare grazie al gol di Rocchi, alla doppietta di Zarate e all’autogol di Vives. Ma la vittoria non basta perché al Friuli finisce 0 a 0 tra Udinese e Milan e i bianconeri si qualificano per i preliminari di Champions in virtù del vantaggio nella differenza reti…

(foto Getty Images)

LECCE: Benassi, Donati, Giacomazzi, Giuliatto, Brivio, Munari, Vives, Coppola, Mesbah (3′st Corvia), Piatti (3′st Chevanton), Di Michele (8′st Rosati). A disp.: Rispoli, Fabiano, Grossmuller, Jeda. All.: De Canio

LAZIO: Muslera, Lichtsteiner (38′st Scaloni), Biava, Dias, Garrido, Brocchi, Ledesma, Mauri, Hernanes (1′st Gonzalez), Zarate, Rocchi (18′st Floccari). A disp.: Berni, Stendardo, Sculli, Kozak. All.: Reja

ARBITRO: Rocchi di Firenze

ESPULSO: al 7′st Benassi

MARCATORI: 6′pt Rocchi (LA), 32′pt Coppola (LE), 34′pt Zarate (LA), 40′pt Piatti (LE), 9′st Zarate (rig.LA), 16′st Vives (aut.LA)

PRIMO TEMPO

1′- Inizia la gara, la Lazio batte il calcio d’inizio

6′- GOOOOOL! LECCE 0 – LAZIO 1 ! Contropiede perfetto dei biancocelesti, con ROCCHI che si allarga sulla sinistra, entra in area e con una splendida scivolata in diagonale batte Benassi

10′- I padroni di casa provano a portarsi in avanti, ma in un paio di occasioni vengono bloccati dal direttore di gara, che segnala la posizione di fuorigioco

14′- Lecce pericooloso! Mesbah colpisce bene la sfera in area di testa e Lichtsteiner riesce a deviare quel tanto che basta per mandare la palla in angolo

15′- Ancora Lecce con Piatti, che calcia di prima da dentro l’area di rigore, ma Dias è bravo a deviare sulla linea di porta

20′- Bella giocata di Di Michele, che riceve palla sulla destra, si porta il pallone sul sinistro e lascia partire un tiro diretto all’incrocio dei pali, ma ancora una volta la difesa biancoleceste devia in angolo

21′- E’ un buon momento per i padroni di casa, che riescono a far girare bene la palla e si rendono pericolosi dalle parti di Muslera; la Lazio non riesce a costruire gioco

22′- Proprio nel miglior momento per il Lecce, è la Lazio a sfiorare il raddoppio con Zarate, che riceve palla in area e supera il portiere in uscita con un pallonetto, ma l’argentino è sfortunato perché la sfera colpisce il palo

28′- Clamorosa occasione per la Lazio! I biancocelesti partono in contropiede con Rocchi, che si dirige indisturbato verso la porta difesa da Benassi, salta il portiere e calcia in scivolata a botta sicura, ma Coppola con un recupero eccezionale leva la sfera dalla porta

32′- GOOOL! LECCE 1 – LAZIO 1! COPPOLA riceve palla in profondità e da posizione defilata beffa Muslera con un leggero tocco sotto

34′-GOOOOL! LECCE 1 – LAZIO 2! Bella azione manovrata dei biancocelesti, con Rocchi che con un passaggio filtrante serve ZARATE, che da destra batte Benassi con un diagonale potente e preciso

(foto Getty Images)

40′- GOOOOL! LECCE 2 -LAZIO 2! Dopo un batti e ribatti in area, PIATTI batte Muslera con un diagonale potente dalla sinistra

2′ di recupero

Termina il primo tempo

Coppola ai microfoni di Sky durante l’intervallo. Una curiosità per il giocatore del Lecce: voleva tirare in occasione del gol o è stato un caso? «No non volevo tirare, sono stato fortunato. Ma il gol me lo tengo tutto»

SECONDO TEMPO

1′- Sostituzione Lazio. Esce Hernanes, entra Gonzalez

2′- Subito avanti la Lazio con Zarate, che scatta sul filo del fuorigioco, supera Benassi in uscita, ma da posizione defilata calcia fuori a porta vuota

2′- Doppia sostituzione Lecce. Esce Mesbah, entra Corvia. Esce Piatti, entra Chevanton

7′- RIGORE PER LA LAZIO! Benassi atterra Rocchi lanciato a rete, espulso il portiere

8′- Sostituzione obbligata per il Lecce. Esce Di Michele, entra Rosati

9′- GOOOOL! LECCE 2 – LAZIO 3! Dal dischetto va Zarate, che stavolta non sbaglia e spiazza Rosati

13′- Lecce in avanti con Corvia, che calcia di potenza dal limite dell’area. Il suo destro lambisce il palo

16′- GOOOOL! LECCE 2 – LAZIO 4! Calcio d’angolo di Zarate, Vives tocca in area per deviare in corner, invece la sfera termina in rete

18′- Sostituzione Lazio. Esce Rocchi, entra Floccari

25′- La Lazio si fa vedere in avanti con lo stesso Floccari, che supera di forza due difensori giallorossi e lascia un rasoterra sul quale Rosati non si fa trovare impreparato

28′- Ancora Lazio, ancora con Floccari, che calcia a botta sicura dalla breve distanza, ma Rosati è bravo a non lasciarsi sorprendere

34′- Da qualche minuto la gara si è spenta. La Lazio ha ormai la partita in pugno e aspetta solo una buona notizia da Udine…

37′- Bella azione del Lecce con Chevanton, che entra in area, si libera bene sulla sinistra e calcia di potenza, ma Muslera riesce a deviare in angolo

38′- Sostituzione Lazio. Esce Lichtsteiner, entra Scaloni

2′ di recupero

…non arrivano buone notizie da Udine, ma la Lazio può dire di non aver lasciato nulla di intentato, ha vinto la sua gara agevolmente e si è portata a 66 punti: primato cittadino consolidato e record di punti nella gestione Lotito

 

A cura di Linda Borgioni


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here