QUI MARIENFELD. Circuiti tecnico-atletici e tattica. Primi galloni da titolare in difesa(FOTO & VIDEO)

MARIENFELD 2014 – GIORNO 4 – Dopo la mattinata di riposo concessa da mister PIOLI, che invece si era rimesso i panni di calciatore per sfidare una squadra mista di magazzinieri, massaggiatori e operatori Lazio Style, nel pomeriggio si è tornati a lavorare sodo nell’unica seduta odierna delle 17. Una prima fase di allungamenti muscolari, seguita da messa in moto, ha preceduto il tipico circuito tecnico-ateltico prima della corposa parte tattica finale. Tutti arruolati, tranne gli infortunati FILIPPINI E PEREIRINHA, dislocati tra fisioterapia e lavoro differenziato.

Ritiro Marienfeld Anderson

DIFESA PRONTA – Mentre il resto della rosa si allenava in un possesso palla in un quarto di campo, con due mini-porte per concludere l’azione, Stefano PIOLI ha chiamato a sè gli otto difensori del roster attuale per un focus su movimenti e scivolamenti laterali. Sempre altissima l’attenzione sul nuovo arrivato DE VRIJ, seguito e consigliato passo-passo dall’allenatore(con Braafheid traduttore), nonchè confermato in coppia con CIANI. La novità è stata rappresentata dalla composizione degli esterni, che hanno visto per la prima volta RADU e BASTA agire nello stesso gruppo. Un primo indizio su quello che potrebbe essere il quartetto dei desideri del tecnico ex-Bologna, in attesa dell’altro centrale promesso da LOTITO.

Ritiro Marienfeld De Vrij

AVANZA EDERSON – Nella partitella finale a tuttocampo la sopracitata difesa è stata subito messa alla prova, ma qualche conferma è arrivata anche dal reparto avanzato, con Honorato EDERSON di nuovo terminale offensivo del 4-3-3. Il brasiliano ha subito riassorbito il piccolo affaticamento occorso nella giornata di ieri, rimettendosi a disposizione e dimostrando una singolare duttilità tattica. Trequartista, mezz’ala, esterno e ala offensiva, ora punta centrale: un jolly per ogni necessità biancoceleste, in attesa del ritorno di Miro KLOSE che andrà a giocarsi il posto con Djordjevic. Domani la ripresa alle ore 10 e ritorno alla doppia seduta.

Dall’inviato, Francesco Pagliaro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.