MARIENFELD 2014 – GIORNO 4 – Mattinata di riposo concessa da mister Stefano PIOLI, che ha comunque mantenuto vivo il contatto con il pallone. Questa volta senza coinvolgere i calciatori della rosa, che hanno osservato un comodo relax, tra albergo, passeggiate e beauty farm. Bensì tutto lo staff al seguito nella tournèe tedesca: dai preparatori ai massaggiatori, passando operatori radio-televisivi e magazzinieri, inclusa la dirigenza nella persona di Igli TARE. Quella che è andata in scena è stata una concitatissima sfida Staff Tecnico – Resto Biancoceleste, sul vicino campo di calciotto, che solo la girandola dei rigori ha potuto risolvere in favore della squadra guidata dall’ex-Bologna. Addirittura il ”team Staff”, favoritissimo sulla carta, ha dovuto recuperare il risultato nel secondo tempo sotto di dure reti. I tempi regolamentari si sono conclusi sull’8-8, con un dominante “fattore P”: PIOLI- PELA (magazziniere e noto bomber d’occasione), entrambi autori di una tripletta, che non hanno lesinato vicendevoli e ironiche scintille. In gol anche il match analyst FIORANELLI, il Ds TARE e, tra gli altri,  il collabore tecnico LUCARELLI con un bel gol di testa. Il tutto impreziosito dal divertito commento tecnico di Stefano MAURI, con LULIC in veste di fotografo e un improbabile RADU nel ruolo di direttore di gara. Il verdetto dunque, è stato affidato alle sorti del dischetto(7-6 dcr), che, nonostante l’esultante parata del fotografo ROSI ai danni proprio di PIOLI(che si è distinto da seconda punta), ha sorriso proprio alla squadra da lui capitanata.

Dall’inviato, Francesco Pagliaro