CORRIERE DELLO SPORT. Klose-Cissè, prove d’intesa

Un at­tacco super, un’intesa da mettere a punto. Reja sorrideva, dopo il test con il Lucerna, soprattutto perché le prime risposte sul cam­po di Klose e Cissè sono state confortanti. Qualche dubbio esi­steva: pur avendo caratteristiche diverse, si tratta di due prime punte, abituate a prendersi l’area di rigore, a catalizzare la mano­vra offensiva.

[…]


POSIZIONI
– Dalla fascia il Leone è riuscito a scatenare la sua poten­za devastante, ha cercato il cross, ha pennellato un pallone al bacio sulla testa di Miroslav che ha ap­poggiato dolcemente in rete. Le sue percussioni in profondità hanno cambiato la partita. L’ex centravanti del Bayern s’è messo a disposizione, è entrato meno nel gioco di quanto non avesse di­mostrato facendo coppia con Rocchi, quando Reja l’aveva im­piegato da riferimento più avan­zato dell’attacco e tutti avevano ruotato e girato intorno ai suoi colpi: ora di sponda, ora triango­lando, Klose ha fatto capire di es­sere un giocatore dall’intelligen­za calcistica straordinaria, non solo un finalizzatore capace di so­stenere da solo il reparto.

SACRIFICIO – L’ingresso di Cissè gli ha tolto un po’ di spazio e di luce, ha giocato meno palloni, ma è stato lo stesso determinante. Re­ja ha chiesto ai suoi due bomber di stare molto larghi, soprattutto nella fase di non possesso del pal­lone, per non concedere possibi­lità di manovra ai terzini avver­sari. E’ una mossa che impone il 4-3-1-2: in alcuni momenti Her­nanes sembrava quasi il centra­vanti di un tridente. In realtà si tratta di accorgimenti su cui il tecnico friulano continuerà a lavo­rare. C’è chi sostie­ne l’ipotesi di un 4­ 2-3-1 con Cissè sul­la fascia destra. Un assurdo tattico che forse potrebbe es­sere sponsorizzato a Formello per tro­vare posto a Cana, ma il francese giocava così otto anni fa ( ogni tanto) nel Liverpool di Benitez e oggi non si può costringerlo a «fa­re il galoppino» , tanto per usare un’espressione cara a Reja. Sa­rebbe quasi come chiedere a Rocchi di muoversi da esterno come gli capitava all’inizio della carriera nell’Empoli di Baldini.

[…]

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.