CORRIERE DELLO SPORT. Passi avanti per Cissè

IL CORRIERE DELLO SPORT. Lotito sta lavorando per affiancare l’attaccante del Panathinaikos a Klose

Uno stralcio dell’articolo di Fabrizio Patania su Il Corriere dello Sport.

(Getty Images)

Lotito non si ferma a Klose: Djibril Cissè è nei suoi pensieri, lo ha fatto capire ie­ri a margine del Consiglio Federale in via Al­legri, una conferma dopo le indiscrezioni già emerse nei giorni scorsi. La Lazio, dopo aver catturato a parametro zero l’ex centravanti del Bayern Monaco, cercherà di prendere anche un altro attaccante e l’obiettivo si chia­ma Djibril Cissè. Il Panathinaikos lo vende, lo ha messo sul mercato nonostante il con­tratto in scadenza il 30 giugno 2013 e 24 gol realizzati nell’ultimo campionato (20 nella stagione regolare e 4 nei play off), si può prendere con cinque o sei milioni di euro.

CONCORRENZA –L’ex centra­vanti della nazionale france­se, 30 anni da compiere al­l’inizio di agosto, ha annun­ciato l’addio al Panathinaikos e sta organizzando una festa per salutare i tifosi greci, di cui è diventato l’idolo negli ultimi due anni, realizzando 47 reti in campionato. Il pia­no della Lazio sta emergendo un po’ alla volta e forse biso­gnerà aspettare ancora qual­che settimana per compren­derlo in pieno. Lotito dovrà guardarsi dalla concorrenza dei Los Angeles Galaxy, del Paris Saint Germain e del­l’Everton. […]

AFFIDABILITA’ –Prima di sbarcare in Grecia, Cissè aveva giocato per una stagione nel Sunderland dopo un’esperienza di due anni nell’Olympique Marsiglia. Era esploso al­l’inizio della carriera nell’Auxerre, ha avuto successo anche in Premier League con il Li­verpool. Con il Panathinaikos è tornato a se­gnare gol a raffica e ha dimostrato di essere ancora un attaccante temibilissimo[…]

FLOCCARI –L’interrogativo è d’obbligo. Se ar­riva anche Cissè, chi parte? La risposta resta in sospeso, ma è ovvio che non si possa cari­care di attaccanti il reparto. Oggi sono già in cinque (Klose, Zarate, Rocchi, Kozak e Floc­cari) più il jolly Sculli. Il dg Leonardi ritiene il centravanti calabrese un giocatore impor­tante, lo avrebbe voluto portare al Parma an­che nel gennaio 2010, prima che Lotito lo prendesse dal Genoa e sta provando a muo­versi per portarlo entro fine luglio nell’orga­nico di Colomba. Le richieste iniziali di Loti­to, che chiede 10 milioni per il cartellino di Floccari, hanno convinto il Parma a fare mar­cia indietro. Ma è una ritira­ta strategica. Ghirardi non può offrire tanto per Floccari, si fermerebbe a cinque-sei milioni oppure cercherà di prenderlo in prestito con di­ritto di riscatto prefissato. Questa può essere la strate­gia confidando nel fatto che la Lazio, prima o poi, dovrà piazzare Floccari (è richiesto anche dal Cesena). Ha mer­cato Libor Kozak, ma l’inten­zione di Lotito e Reja è farlo crescere all’ombra di Klose, anche se oggi resta il più semplice da piazzare. […]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here