IL CORRIERE DELLO SPORT. «Konko è felice, arriva di corsa»

IL CORRIERE DELLO SPORT. «Konko è felice, arriva di corsa»

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport sulla trattativa avviata tra il club biancoceleste e il presidente Preziosi per l’esterno rossoblu…

(foto Getty Images)

ROMA – Konko è della Lazio. Come annunciato ieri manca solo la firma del giocatore e arriverà nei prossimi giorni. Il manager dell’esterno, Da­niele Conte, è volato ieri in Francia per informarlo di tutti gli sviluppi di mercato. Il Genoa l’ha ceduto a tito­lo definitivo: «Sono in Francia dal mio assistito, ne stiamo parlando. Konko è onorato dell’interessamento di un grande club come la Lazio, si trasferirebbe subito a Roma ma bisogna aspettare ancora una settimana» , ha con­fermato il procurato­re. […]

LUI E LULIC –Lotito ha trovato l’accor­do con Preziosi, l’intera operazione sarà annunciata appena la Juventus ufficializzerà l’acquisto di Stephan Lichtsteiner. I conti tornano perché il tutto dovrebbe av­venire proprio tra do­mani e martedì. La settimana che inizie­rà tra 24 ore sarà de­cisiva per chiudere altre due operazioni dopo quella di Klose. La Lazio firmerà i contratti di Konko e Lulic, saranno i due nuovi esterni di Reja. Konko ha una valutazione che oscilla tra i 4 e i 5 milioni di euro, ma non sono state svelate le cifre e le modalità di pagamento dell’affare. Ne hanno parlato direttamente Loti­to e Preziosi, sono amici e alleati. Il presidente del Genoa non ha mai fat­to problemi al collega della Lazio e anche stavolta si sono stretti la mano cercando di fare l’interesse di en­trambi i club. Konko ha un contrattodi quattro anni coi rossoblù, a Roma potrebbe firmare con la stessa dura­ta ottenendo un adeguamento econo­mico. Per quanto riguarda Lulic va detto che l’operazione non è in di­scussione. C’è stato un piccolo ritar­do rispetto alle previsioni e lo Young Boys ha messo un po’ di pressione al­la Lazio nella speranza di firmare i contratti al più presto. […]

RADU –La Lazio ha scelto Konko al posto di Lichtsteiner, Reja lo cono­sce, lo lanciò lui nel Genoa quando era giovanissimo (anno 2001-2002). La società ha abbandonato le altre pi­ste, una riguardava Cristian Sapuna­ru, l’esterno destro romeno del Por­to:«Tra i rappresentanti dei due club ci sono state delle conversazioni, ma il Porto ha chiesto una cifra davvero molto alta e la Lazio ha rinunciato», ha detto alla stampa portoghese il procuratore romeno Victor Becali. Lui è pure il manager di Stefan Radu e con la Lazio non ha ancora chiuso il rinnovo, non si riesce a colmare la distanza economica esistente tra le parti:«C’erano pochi soldi fra l’offer­ta della Lazio e la nostra richiesta, poi sono passate le giornate e dalla società biancoceleste non si è fatto vivo più nessuno, restiamo in attesa. La differenza è di pochi soldi, non è un problema di commissioni. Manca l’accordo sulle cifre che chiede il ra­gazzo, vuole che gli venga ricono­sciuto quanto richiesto. Stefan lo sen­to quotidianamente ed attende l’evol­versi della vicenda serenamente. Ha ancora un anno di contratto e spera di raggiungere l’accordo prima del­l’inizio della stagione. Altrimenti? A 12 mesi dalla scadenza è naturale che inizierebbe a guardarsi attorno».[…]

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.