IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio-Papastathopoulus: vertice

IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio-Papastathopoulus: vertice

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport sul giocatore greco in forza al Milan che potrebbe approdare nella capitale…

(foto Getty Images)

ROMA – Vertice per Papastathopoulos: Lotito ne parlerà oggi a Milano con il Genoa, il difensore gre­co resta tra i suoi obiettivi. E’ rientrato dal Milan, ma i rossoblù sono pronti a cederlo nuovamente. La La­zio lo voleva l’anno scorso, è rimasto nei pensieri della società biancoceleste, potrebbe essere utile a Reja sia come centrale di destra, sia come esterno. Lotito e Preziosi faran­no affari anche nella prossima ses­sione di mercato, è questa la sensa­zione. Al Genoa interessa Muslera, ci sono vari intrecci tra i presidenti, hanno parlato e continueranno a far­lo, sono amici, sono alleati, cerche­ranno di collaborare così come è ac­caduto in passato (hanno chiuso le operazioni Biava, Floccari e Sculli).

MUSLERA –Il Genoa vorrebbe Musle­ra al posto di Eduardo, ma il futuro dell’uruguaiano è un rebus. Lui e il suo manager Fonseca stanno valu­tando seriamente la possibilità di an­dare al Galatasaray: i turchi hanno offerto un contratto di cinque anni a 2 milioni di euro. La proposta è allettante, il portie­re e il suo procuratore l’hanno presa in considerazio­ne senza escludere le altre soluzioni. Muslera, ad un anno dalla scadenza del contratto, non firmerà il rin­novo con la Lazio, è sul mercato, spera di trovare una soluzione che lo soddisfi. […]

CANA –La trattativa per Muslera è legata a quella per Lorik Cana. Il centrocampista del Galatasaray ha raggiunto un accordo con Lotito, ha detto sì ad un contratto di cinque anni, il blitz svolto a Montecar­lo dal presidente venerdì scorso è servito anche perstringere un patto con Pierre Frelot, il manager che gestisce il mediano albanese. Lazio e Galatasaray, nel caso in cui Muslera dicesse sì ai turchi, dovreb­bero trattare per chiudere l’operazione sulla base di uno scambio. […]

AGUIRREGARAY –La Lazio lavora a 360 gradi e si concentra sulla difesa, in particolare sulle fasce. Per Senad Lu­lic dello Young Boys è fatta da setti­mane, serve solo la firma dell’ester­no sinistro bosniaco: domani gioche­rà con la sua Nazionale contro l’Alba­nia, poi arriverà a Roma per mettere nero su bianco. A destra ha preso quota la candidatura di Matias Aguirregaray, cursore uruguaiano parcheggiato al Terrassa (un club spagnolo), sogna di giocare in Italia. Insieme a lui c’è in ballo Cristian Sa­punaru, il terzino del Porto e della Romania.

RADU –Lotito e Tare stanno lavorando sul mercato in entrata, ma non possono perdere di vista il rinnovo di Radu, soprattutto ora che è arrivata la rottura con Muslera. […] Al­l’improvviso ha stravolto i programmi, non è la pri­ma volta che capita. Ieri ha parlato in Romania, a Radio Gsp:«Radu ha un contratto di un anno e non ha rinnovato, l’accordo finale non è stato ancora tro­vato. E’ un giocatore importante e deve essere paga­to come tale, c’è altro tempo. Se la situazione si ri­solverà, bene. Altrimenti nessun problema, Radu po­trebbe andare altrove». I rinnovi, per la Lazio di Lo­tito, sono un problema storico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.