IL CORRIERE DELLO SPORT. Reja studia Lulic e Pjanic

IL CORRIERE DELLO SPORT. Reja studia Lulic e Pjanic

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport sui nuovi possibili acquisti della società biancoceleste…

(foto Getty Images)
ROMA – Non è ancora uscito il sole per alza­re le vele e prendere il largo, così sono di­ventate vacanze di lavoro per Edy Reja, vo­lato in missione segreta nel cuore della Bo­snia per vedere in azione Senad Lulic, primo acquisto della nuova Lazio, e tenere sotto os­servazione altri talenti. […] Il tecnico friulano ha lasciato per qualche ora la sua casa di Lucinico, provincia di Go­rizia, ha raggiunto l’aeroporto di Lubiana e si è imbarcato su un volo diretto a Sarajevo, dove ha trovato ad attenderlo Igli Tare. Il ds della Lazio si era mosso da Roma.[…]
Reja voleva conoscere anco­ra meglio e seguire dal vivo Senad Lulic, l’esterno con passaporto svizzero dello Young Boys già preso dalla Lazio. Un’operazione da tre milioni di euro già definita ma non ancora formalizzata e ufficializzata. Senic gioca centrocampista nel campio­nato svizzero, possiede gran­de corsa e fisicità, attacca e ha anche il vizio del gol. Ma con la nazionale bosniaca vie­ne impiegato da terzino sinistro in una linea difensiva a quattro. Lulic è atteso a Roma per le firma sul contratto di cinque anni la prossima settimana, la Lazio ha già raggiun­to l’accordo con il giocatore e anche con lo Young Boys. […]

PJANIC – La Bosnia, però, è una miniera di talenti. E la Lazio ha messo gli occhi anche su un altro giocatore, molto più importante e conosciuto di Lulic. Si tratta di Miralem Pjanic, centrocampista offensivo dell’Olym­pique Lione, 21 anni, un talento che ha im­pressionato tutti nell’ultima Champions Lea­gue. Classe ‘90, ha già totalizzato 27 presen­ze e segnato 3 gol con la nazionale bosniaco. Ha rapidità e cambio di passo. E’ una mez­z’ala che teoricamente potrebbe prendere il posto di Mauri (qualora fosse ceduto) oppu­re essere impiegato anche da centrocampi­sta centrale. E’ nato in Lussemburgo, ha scelto la nazionalità bosniaca, possiede an­che il passaporto francese e tutti i requisiti per essere tesserato da comunitario. Il suo contratto scade il 30 giugno 2013. E’ cresciu­to nel Metz, è passato al Lione nell’estate 2008, ora potrebbe lasciare la Francia. Ha una valutazione di 9 milioni, forse anche di più, ma sarebbe un grandissimo colpo. E’ possibile che il blitz francese di venerdì scorso di Lotito e Tare sia servito anche per provare ad aprire una tratta­tiva in gran segreto per Pja­nic. […]

KONE – Reja ha visto ovvia­mente Lorik Cana, capitano dell’Albania, impiegato mar­tedì sera da difensore centra­le. E’ molto meglio da centro­campista di rottura, piace al­la Lazio, è stato inseguito e trattato ma forse non è l’obiettivo prioritario di Lotito e Tare. Il Galatasaray insiste per Muslera, potrebbe esserci nuovi colloqui con il manager Fonse­ca, ma l’uruguaiano non ha alcuna fretta di decidere il suo futuro. Attesa per l’incontro con Bozzo, il procuratore di Federico Mar­chetti. La Lazio cerca anche una mezz’ala destra. Lotito in Francia potrebbe aver trat­tato Augusto Fernandez, argentino con pas­saporto italiano, 25 anni, centrocampista in prestito al Velez Sarsfield ma di proprietà del Saint Etienne. E ieri è spuntata un’altra pista interessante: Panagiotis Kone, classe ‘87 […]

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.