IL MESSAGGERO. Prima Cana e poi Silvestre

IL MESSAGGERO. Prima Cana e poi Silvestre

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero. La Lazio potrebbe arrivare al mediano albanese a prescindere dal trasferimento di Muslera in Turchia…

(foto Getty Images)

ROMA – Lotito mette il turbo su Cana e ripiomba su Silvestre. Un centrocampista e un difensore. Due giocatori di carattere che secondo la dirigenza della Lazio, dopo l’arrivo di Miroslav Klose, farebbero fare un ulteriore salto di qualità alla squadra dal punto di vista temperamentale, finora un grande neo della formazione guidata da Edy Reja. […]

Allo stato attuale la priorità della Lazio si chiama Lorik Cana, se non altro perché la sua situazione rispetto al difensore del Catania è più particolare e assai intricata. Come si sa da tempo c’è un accordo con il Galatasaray per uno scambio di cartellini con Fernando Muslera. Al momento la trattativa è bloccata perché l’agente del portiere Daniel Fonseca non ha ancora dato una risposta alla società turca. I dirigenti del club di Istanbul sono irritati ma ancora tengono tutto in piedi e con diversi tentativi stanno provando a convincere i due uruguaiani. C’è stato Taffarel, ad esempio, che si è messo in contatto con il giocatore, mentre i dirigenti del Galatasaray ieri sera hanno avuto un lungo colloquio telefonico con Fonseca. […] A Lotito però tutta questa attesa e il dover restare obbligatoriamente legato a Fonseca e Muslera non piace, tanto che ha provato a giocare d’anticipo. E così, dopo aver ottenuto il via libera da Cana, ha chiamato il Galatasaray trattando singolarmente l’albanese. Un tentativo che non è andato bene, ma il presidente, che ora ne fa quasi una questione d’orgoglio (anche perché a Reja il giocatore piace), non si dà per vinto. Tra ieri e oggi, attraverso il ds Tare, i contatti telefonici con Istanbul, ma anche con l’entourage di Cana, sono stati frequenti. […]

Per quanto riguarda Matias Silvestre, la Lazio ci sta lavorando da diverso tempo, e a fari spenti. I rapporti con il Catania sono ottimi e Lotito sembra in una posizione di privilegio. Il problema è che su questo difensore, che tanto ha fatto bene nell’ultimo campionato, ci sono altre squadre. In Italia Fiorentina e soprattutto Roma, ma pare che siano arrivate offerte pure dalla Spagna e dall’Inghilterra. Insomma, è un giocatore che ha parecchio mercato e abbastanza importante. Per cederlo il Catania chiede una cifra vicina agli otto milioni di euro e la Lazio sembra propensa a investire sul giocatore: prestito oneroso, 1,5 milioni di euro, più un riscatto per giugno 2012 a 6 milioni di euro. Un discorso che al presidente Pulvirenti non è dispiaciuto, ma il definitivo sì dipenderà molto dalle altre proposte che dovrebbero arrivare in settimana. […]

Altra pista calda è quella che porta ad Abdoulay Konko. Con il Genoa c’è già un’intesa, ma la Lazio deve trovare l’accordo con il giocatore per l’ingaggio: 1,3 milioni all’anno lo stipendio di Konko al Genoa. Mercoledì o giovedì ci sarà una nuova riunione con il procuratore, con la Lazio che appare intenzionata a offrire lo stesso contratto del Genoa, ma con un anno di più, ovvero fino al 2016. Se non ci sarà la fumata bianca, la società biancoceleste, che ha già ricevuto un no da Zamparini per Cassani (il nome in cima alla lista di Reja) […]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here