IL TEMPO. Zarate, a caccia di riscatto

IL TEMPO. Zarate, a caccia di riscatto

Uno stralcio dell’articolo de Il Tempo sulla situazione in casa biancoceleste a due giornate dalla fine e con un giocatore da recuperare…

(foto Getty Images)

Una stagione da 9 in pagella, la seconda da 3. L’ultima, a 180 minuti dalla fine, stenta ad arrivare alla sufficienza. È il rendimento alla Lazio di Mauro Zarate, l’acquisto più costoso dell’era Lotito (20 milioni per il cartellino, un’altra decina tra «commissioni» varie) con un ingaggio che sfiora i 2 milioni di euro. Somme considerevoli che, al momento, l’argentino non ha dimostrato di valere, tanto da far vacillare la società quando sul tavolo sono arrivate offerte più o meno allettanti. Nelle ultime giornate il rendimento di Zarate è salito di livello, anche se resta la macchia di quel rigore calciato in maniera sciagurata contro l’Udinese. I tifosi gliel’hanno perdonata, l’argentino dai nervi fragili – dopo la parata di Handanovic ha giocato con le lacrime agli occhi – è entrato nel cuore della curva Nord dal primo anno e non ne è mai uscito, neanche quando non gli riusciva più un dribbling e i compagni lo mandavano a quel paese.

[…] Non è un caso se ieri a pronunciare dichiarazioni pesanti sia stato proprio André Dias, che qualche mese fa rimproverò l’argentino di poco impegno in allenamento. «La Champions ormai è difficile, la società avrebbe dovuto prendere un bomber», ha detto il difensore ai tifosi all’ingresso del centro sportivo di Formello, tirando una frecciata ai compagni del reparto avanzato. Il punto è proprio quello: alla Lazio è mancato un attaccante da 15-20 gol a stagione. È vero che da Zarate non si poteva certo pretendere questo, ma è altrettanto ovvio che se nel prossimo mercato si vorrà rimediare a questa lacuna, i soldi bisognerà pure andarli a prendere da qualche parte. In mancanza degli introiti Champions, inevitabile pensare a qualche cessione eccellente. E se Rocchi e Floccari sono assai difficili da piazzare (improbabile che altre società garantiscano loro gli ingaggi percepiti a Roma) è sempre Zarate il giocatore biancoceleste ad avere più mercato. Lo vogliono in Inghilterra, lo vorrebbe soprattutto ancora la Juventus, che a gennaio per lui avrebbe offerto 15 milioni più Amauri.

[…]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here