LA GAZZETTA DELLO SPORT. Lazio, record di punti e primato cittadino

LA GAZZETTA DELLO SPORT. Lazio, record di punti e primato cittadino

Uno stralcio dell’articolo de La Gazzetta dello Sport sulla stagione dei biancocelesti, che con una vittoria domani a Lecce si toglierebbero almeno due soddisfazioni…

(foto Getty Images)

Due traguardi minori, che poi così minori non sono, per consolarsi del probabile mancato raggiungimento di quello maggiore. […]

Record di punti… – Battendo il Lecce, infatti, la Lazio chiuderebbe il campionato a 66 punti, miglior punteggio dell’era Lotito. La migliore prestazione, sotto la guida dell’attuale presidente, è stata finora di 65 punti nel 2006-07 con Delio Rossi allenatore. In realtà quell’anno la Lazio chiuse il campionato a quota 62, ma partì da meno 3 (causa Calciopoli), quindi i punti effettivi furono 65. Punti che, in quell’occasione, consentirono ai biancocelesti di qualificarsi in Champions, mentre stavolta probabilmente non basteranno. Ma, dal punto di vista tecnico, l’impresa resterebbe.

… e primato cittadino – Basterà invece un pareggio (ma in quel caso la Champions resterebbe un miraggio a prescindere dal risultato di Udine) per blindare il quinto posto che, per i tifosi laziali, significherebbe fondamentalmente una sola cosa: chiudere il campionato davanti alla Roma. Evento che non si verifica da otto anni e che non è mai accaduto con Lotito presidente. Il quinto posto, poi, significherebbe anche entrare in Europa League dalla porta principale del playoff, evitando il fastidioso preliminare di fine luglio.

La polemica – […] ieri Lotito è stato nuovamente al centro di una polemica. Oggetto la nuova legge sugli stadi, il cui relatore, il deputato del Pd Giovanni Lolli, ha espresso un dissenso rispetto alle posizioni del presidente laziale sul testo in corso di approvazione: «Ho un’idea diversa rispetto alla sua su quali siano le procedure migliori per fare gli stadi nel rispetto delle norme» . La replica di Lotito non si è fatta attendere: «Dalla Lega calcio, che rappresenta tutte le società, ci si aspetta un testo che renda effettivamente realizzabili nuovi stadi» .

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here