Rubata l’auto di Gabriele Sandri. Il padre di Gabbo lancia un appello su Facebook

(Getty Images)

Il padre di “Gabbo”, Giorgio Sandri,  lancia un appello tramite Facebook. E’ stata infatti rubata la Smart nera di Gabriele con dentro i vestiti, portachiavi, alcuni dischi e il suo cappellino, usato nelle serate in cui lavorava com Dj.  C’erano anche gli indumenti che “Gabbo”  aveva indossato la sera prima di essere ucciso. “L’auto e gli oggetti personali sono uno dei pochi ricordi che ho potuto conservare. Tenevo la macchina nel giardino condominiale, gelosamente.  Faccio appello al buon cuore di chi l’ha presa perché me la restituisca. E’ parte della mia vita. Targa DD502Ck”. Queste le parole di Giorgio Sandri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.