lazionews-lazio-allenamenti-immobile-ciro-bastos
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ALLENAMENTI – La Lazio ha ripreso a lavorare a pieno ritmo. La giornata di ieri è stata l’alba di un nuovo campionato del quale oggi si conosceranno date e modalità di svolgimento. A Formello si è tornato a giocare a calcio, quello vero, fatto di contrasti, schemi, azioni e gol. Simone Inzaghi, arrivato l’esito dei secondi tamponi, ha potuto dirigere la prima seduta collettiva dopo il lockdown. La partitella finale mancava ai giocatori come l’aria e sul campo del Fersini si è giocato senza esclusioni di colpi.

La Lazio riparte dai gol di Immobile e Milinkovic

Tutti in campo, insieme. Come riporta il Corriere dello Sport, si è giocato a metà campo. Due squadre da 10, portieri compresi. Il mister ha dovuto fare il vigile, è intervenuto spesso per placare l’impeto dei suoi ragazzi. Si è giocato ad alto ritmo, riassaporando la ferocia agonistica dopo tre mesi di stop. La partitella è finita 1-1, con le reti di Milinkovic e Immobile. Pregievole quella del bomber napoletano, arrivata con una rasoiata di destro al termine di una corsa palla al piede. E non sono mancate le “proteste”. Dopo 17 minuti di gioco, infatti, Inzaghi ha decretato la fine dell’incontro. I giocatori volevano un extra-time per decretare la squadra vincitrice della giornata. Nulla da fare. Già oggi ci sarà l’occasione per rifarsi. Il calcio sta tornado, per la gioia di tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.