lazionews-lazio-allenamenti-immobile-ciro-bastos
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

QUI FORMELLO – La Lazio è tornata ad allenarsi a poche ore dalla disfatta dell’Olimpico contro il Milan. Archiviare la sconfitta con i rossoneri e ripartire già da Lecce, prossima tappa del calendario biancoceleste tra appena due giorni. E’ questo il mantra imposto da Simone Inzaghi ai suoi ragazzi, convocati a Formello alle 10:30. Al Fersini ci sono nove calciatori di movimento per la seduta di scarico, quelli non impiegati coi rossoneri o entrati nella ripresa. In campo si vedono Bastos, Armini, Vavro, Silva, D.Anderson, A.Anderson, Falbo, Immobile e Caicedo

Inzaghi, una lista infinita di giocatori da valutare

E proprio a questi ultimi due giocatori il mister si affida per riprendere il cammino interrotto bruscamente contro il Milan. Il tandem d’attacco contro il Lecce sarà composto da loro, vista l’indisponibilità di Correa, uscito anzitempo per una distorsione al ginocchio. Salterà qualche match, toccherà a Ciro e Felipe giocare e rigiocare per permettergli un pieno recupero. Ma le vere valutazioni sono a centrocampo. Leiva e Cataldi verranno osservati nelle prossime 24 ore: a Lecce potrebbe toccare all’italiano partire titolare, ma l’ipotesi Parolo in regia non è da scartare. Sempre che Milinkovic non alzi bandiera bianca: con il Milan il Sergente ha chiesto il cambio, lo staff medico a fine gara ha parlato di un trauma alla caviglia. Luis Alberto, a prescindere, si riabbasserà sulla linea dei centrocampisti. In difesa speranza per Luiz Felipe: proverà a recuperare per Lecce, ma contro il Sassuolo sicuramente sarà al suo posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.