Bruges, Wesley non sbaglia dal dischetto, ma fa arrabbiare l’allenatore: il motivo

BRUGE WESLEY – Wesley resta uno dei nomi più caldi in ottica Lazio. Il talento, attualmente in forza al Bruges, ha fatto però adirare e non poco l’allenatore del club Ivan Lekosi. Nonostante sia stato proprio l’attaccante a regalare il gol del vantaggio contro l’Ostende presentandosi davanti al dischetto e concretizzando un calcio di rigore, il tecnico ha espresso il suo disappunto in conferenza stampa: Sono arrabbiato, in squadra tutti sanno che il rigorista è Hans Vanaken. Capisco la voglia di Wesley, ma nel calcio si devono seguire le regole. Se avesse fallito il rigore ci sarebbero stati dei problemi. Sono contento che Wesley abbia segnato dopo 3 mesi, ma avrei preferito vedere ancora Hans dal dischetto”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.