Caso Sala, ritrovati resti dell’aereo in Bassa Normandia: ricerche ferme causa maltempo

INCIDENTE SALA – Nuove, sconvolgenti novità emergono sull’incidente aereo che ha visto coinvolto Emiliano Sala, attaccante del Cardiff. Il velivolo su cui viaggiava il giovane insieme al pilota David Ibbotson sarebbe stato individuato da alcuni radar. Secondo quanto annunciato dall’Air Investigation Branch, l’agenzia investigativa per gli incidenti aerei del Regno Unito, infatti, sono stati ritrovati sulla spiaggia di Surainville, nella Bassa Normandia parti di un aereo che da un primo esame sembrano appartenere a quello ricercato. A causa delle difficili condizioni meteo, solo nel weekend inizieranno le ricerche nel fondale, che dureranno più di tre giorni. Sono passati nove giorni dal drammatico incidente ma la speranza è ancora viva nei familiari: ieri l’Arsenal ha mostrato la vicinanza al giocatore con un’iniziativa lodevole.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.