Fiorentina, Zarate al veleno: “Perisic solo ammonito, a me tre giornate”

FIORENTINA – L’ex biancoceleste Zarate, attualmente in forze alla Fiorentina, è stato fermato per tre turni dal giudice sportivo per aver messo le mani al collo all’interista Murillo, costatogli l’espulsione immediata. Il ricorso del club toscano è stato respinto, e fin qui nulla di strano. L’attaccante è scattato alla visione delle immagini della semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Inter e Juventus, quando è avvenuto un episodio simile tra Perisic e Cuadrado. Il nerazzurro è stato ammonito e l’ex Lazio è scattato sui social: ¡¡¡¡¡AMMONIZIONE!!!!!Se c’era qualche dubbio adesso non c’è più !! Troppo evidente”, la frecciata rivolta alle istituzioni del calcio. Il club dei Della Valle sta recriminando perché Zarate sarà costretto a saltare lo scontro diretto di domani sera contro la Roma.

Tramite un retweet anche l'”insulto” alla Lega, ecco il post incriminato:


GMT

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.