Liverpool-Roma, Simone Maestrelli condannato a tre anni e mezzo di reclusione

LIVERPOOL ROMA SEAN COX – Il tifoso della Roma Simone Mastrelli si è dichiarato colpevole davanti alla Corte di Preston Crown per l’aggressione a Sean Cox prima della gara di andata di Champions League contro il Liverpool. Stando a quanto riportato dal profilo Twitter di Sky News, il supporter giallorosso è stato condannato a tre anni e mezzo di reclusione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.