STADIO ROMA. Lanzalone resta ai domiciliari

LANZALONE STADIO ROMA – Luca Lanzalone rimane agli arresti domiciliari. Il manager vicino al Movimento 5 Stelle era stato coinvolto negli arresti scattati per la vicenda relativa allo stadio della Roma. Dopo il fermo, Lanzalone aveva deciso di dimettersi da Presidente dell’Acea (dimissioni invocate dal leader pentastellato Luigi Di Maio). Il gip Maria Paola Tomaselli ha respinto l’istanza di Giorgio Martellino, legale di Lanzalone ritenendo che non siano mutate le esigenze cautelari.

S.D.B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.