Strasburgo, 3 morti e 13 feriti. La famiglia di Antonio: “È in coma e non è operabile”

STRASBURGO ATTENTATO – Tre morti e tredici feriti il bilancio dell’attentato di ieri sera a Strasburgo, dove un uomo ora ricercato ha sparato alcuni colpi di fucile sulla folla che passeggiava lungo i mercatini di Natale. Brutte notizie per quanto riguarda il connazionale Antonio Megalizzi, rimasto gravemente ferito.

LE PAROLE DELLA FAMIGLIA – “Da quello che si è capito Antonio è in coma e non si può operare per la posizione gravissima del proiettile che è arrivato alla colonna alla base del cranio, vicino alla spina dorsale”. Queste le parole, riportate dall’Ansa, di Danilo Moresco, il padre della fidanzata di Antonio Megalizzi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.