Trentuno anni fa la Lazio batteva il Campobasso nello storico spareggio per evitare la Serie C

LAZIO CAMPOBASSO SPAREGGIO – Il 5 luglio del 1987 la Lazio conquistava una delle vittorie più importanti della sua storia. Allo Stadio San Paolo di Napoli andava in scena lo spareggio tra biancocelesti e Campobasso per evitare la retrocessione in Serie C. La Lazio si giocava tutto in una partita dopo una stagione condizionata da 9 punti di penalizzazione. Ventimila sostenitori si recarono nella città partenopea per sostenere la squadra allenata da Fascetti, a dimostrazione dell’immenso amore verso la propria squadra che ha sempre contraddistinto i tifosi laziali. I supporters biancocelesti hanno ancora negli occhi – e non potrebbe essere altrimenti – la rete di Poli al 53esimo con assist di Piscedda, che valse l’1-0 decisivo per la salvezza dei capitolini, a scapito dei molisani. Quel giorno, con quell’indimenticabile gol, ebbe inizio un nuovo capitolo della gloriosa storia della Società Sportiva Lazio.

 

S.D.B.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.