Domani è il giorno di GENTILETTI, oggi ripresa dei lavori a Formello. Si libera il posto da extracomunitario

NEWS DELLA GIORNATA- Ormai è praticamente fatta. La Lazio ha il suo secondo centrale difensivo e viene dall’Argentina. Santiago GENTILETTI, 29enne del San Lorenzo che firmerà un contratto triennale (con opzione per il quarto) a 600mila euro a stagione, domani mattina sbarcherà a Fiumicino con una delegazione del club di Almagro per poi dirigersi alla clinica Paideia per effettuare le visite mediche. Controlli che effettuerà anche l’altro nuovo acquisto in difesa della Lazio destinato però alla Primavera, Franjo PRCE. In uscita invece potrebbe muoversi presto qualcosa sul fronte Tommaso CECCARELLI, come ammette l’agente: “Credo che entro una settimana si possa decidere il futuro del ragazzo che è in scadenza di contratto con la Lazio. Restano un paio di situazioni aperte con compagini di Serie B, ma la Salernitana è comunque opzione gradita”. E’ ufficiale invece il passaggio a titolo definitivo di Seyi ADELEKE al Western Sidney Wanderers: il nigeriano libera così il posto da extracomunitario (sarà occupato da Stankovic?).

START PIU’ VICINO- Intanto si viaggia a grandi falcate verso l’inizio della nuova stagione ufficiale, che per la Lazio avverrà domenica prossima (24 alle ore 20.30) allo Stadio Olimpico contro il Bassano Virtus. I biglietti per la gara di terzo turno preliminare di Coppa Italia saranno in vendita dalle ore 12 di domani mercoledì 20 agosto. Sette giorni dopo ci sarà l’esordio in campionato a ‘San Siro’ contro il nuovo Milan di Pippo Inzaghi. “Dobbiamo migliorare ancora in entrambe le fasi, il clima è buono e abbiamo un’idea di gioco precisa”. Parola di Daniele BONERA, che racconta gli ultimi giorni di preparazione dei rossoneri: “Ci vuole ancora un po’ di tempo, ma nelle prossime settimane lavoreremo al meglio per arrivare pronti alla sfida con la Lazio”. Quasi al via anche la stagione del settore giovanile biancoceleste, che ha visto alcune novità alla guida di varie categorie, tra cui Daniele FRANCESCHINI, promosso dai Giovanissimi agli Allievi Nazionali: “Sono molto soddisfatto e questa nuova avventura mi rende orgoglioso. Tengo tutti in considerazione, anche i più piccoli e ora sto insistendo sullo smarcamento. Darò tutto me stesso per fare un buon campionato”.

IL RESTO DELLE NEWS- Seduta pomeridiana di allenamento dopo 24 ore di riposo per la Lazio di Pioli, andato in scena nel pomeriggio, nel quale il tencico ha battuto in particolare sulla velocità. Alla ripresa erano assenti Konko e Gonzalez e al termine della seduta il dottor Bianchini ha fatto il punto medico biancoceleste: “Oggi controlli per PEREA, il cui recupero procede bene anche se ci vorranno ancora 3-4 settimane. Migliora invece KONKO, nel giro di 3-4 giorni sarà di nuovo a disposizione“. Nel frattempo il numero uno del Bari, Gianluca PAPARESTA, risponde alle indiscrezioni ‘pesanti’ lanciate da ‘Dagospia‘, secondo cui Claudio Lotito sarebbe proprietario del 30% del club pugliese e l’improvvisa stretta collaborazione tra la Lazio e i ‘Galletti’ sia indicativa di ciò. Con Lotito ho ottimi rapporti, ma non c’entra nulla con la proprietà del Bari. Infront e Mp & Silva sono nostri partner commerciali, evidentemente il nostro progetto inizia a dare fastidio a qualcuno”.

Francesco Iucca

TWITTER: @francescoiucca

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.