NUMERI E CURIOSITA' A Firenze torna il "Mago": Luis Alberto sempre decisivo contro la Viola

Pubblicato 
domenica, 27/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-fiorentina-luis-alberto-franchi
Tempo di lettura: 2 minuti

FIORENTINA LAZIO LUIS ALBERTO - Quattro vittorie nelle prime undici partite ufficiali della nuova stagione. Sicuramente ci si aspettava di più dalla Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti, fluidi e propositivi in attacco, sono caduti troppe volte nelle stesse trappole, perdendo punti preziosi sia in campionato che in Europa League. Siamo solo ad ottobre, ma la sensazione è che i capitolini si ritrovino già con le spalle al muro. E che passi falsi non si possano più commettere. La Lazio deve tornare a vincere, senza se e senza ma, già dal prossimo impegno, proibitivo, in casa della Fiorentina. Fiorentina Lazio, un match in cui la storia consiglia di affidarsi a Luis Alberto.

La Lazio a Firenze con un Luis Alberto in più

Domenica 27 ottobre, alle 20:45, ci sarà il fischio d'inizio di Fiorentina-Lazio. A soli tre giorni dal combattuto match di Europa League contro il Celtic, Simone Inzaghi ricorrerà giocoforza a un ragionato turnover. Contro la Viola tornerà dal primo minuto Luis Alberto, non convocato per la partita in Scozia. Lo spagnolo rappresenta una risorsa fondamentale nello scacchiere capitolino. Spostato ormai stabilmente nella posizione di mezzala, il numero 10 è un vero e proprio regista offensivo, capace di inventare calcio con le sue geometrie. Non è un caso, infatti, che Luis Alberto comandi la classifica degli assist stagionali in Serie A, a quota 5.

Luis Alberto sempre decisivo contro la Fiorentina

Un fondamentale, quello degli assist, che Luis Alberto ha quasi sempre messo in luce nelle partite contro la Viola. Lo spagnolo ha giocato 5 volte contro la Fiorentina, con uno score di 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. Quel che conta, però, è che in questi precedenti ha messo a segno ben 4 assist vincenti, suo record personale in Serie A. I primi due li trovò nello stesso match del 13 maggio 2017 (Fiorentina-Lazio 3-2), poi il 26 novembre 2017 il suo assist per De Vrij fu decisivo per l'1 a 1 finale. Infine la partita più bella, quella del 18 aprile 2018. Luis Alberto fu il mattatore assoluto della vittoria biancoceleste al Franchi per 4 a 3, realizzando una doppietta e confezionando l'assist per il momentaneo 2 a 2 di Martin Caceres. Fiorentina-Lazio sarà un incrocio chiave per il proseguimento del campionato. A Luis Alberto il compito di riaccendere la luce.

Marco Barbaliscia

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram