Restiamo in contatto

APPROFONDIMENTI

FOCUS | Inter, forza fisica e qualità al servizio di Inzaghi

Pubblicato

il

lazionews-lazio-inzaghi-simone-inter-allenatore
Tempo di lettura: 2 minuti

FOCUS INTER AVVERSARIA – Dopo la pausa delle Nazionali, la Lazio si prepara ad affrontare l’Inter di Simone Inzaghi. Per l’allenatore piacentino sarà la prima gara all’Olimpico da avversario dopo 22 anni passati nella capitale tra campo e panchina. Un periodo ricco di ricordi e successi che sarà impossibile dimenticare per tutti i tifosi laziali. I nerazzurri sono reduci da 5 vittorie e due pareggi nelle prime 7 giornate di Serie A, un bilancio positivo anche se non perfetto. L’obiettivo della società è cucirsi sul petto la seconda stella. La concorrenza non manca, ma per avvicinarsi al sogno gli uomini di Inzaghi dovranno vincere i principali scontri diretti, primo su tutti quello di Roma contro la Lazio.

Inter: qualità, forza fisica e tanti volti nuovi al servizio di Simone Inzaghi

“Vorrei una squadra intensa, che vorrà essere sempre dentro alla partita. La squadra forte è quella che riesce a reagire agli episodi. Ho sempre allenato una squadra capace di avere intensità fino all’ultimo respiro. Infatti tante volte la mia Lazio ha trovato il gol nei minuti di recupero”. Con queste parole Simone Inzaghi si era presentato ai suoi nuovi tifosi nel giorno del suo arrivo a Milano. Il tecnico di Piacenza ha il duro compito di non far rimpiangere Antonio Conte dopo il tricolore conquistato lo scorso anno. Nelle prime sette giornate, in realtà, i risultati non sono mancati.

Obiettivi e punti di forza

La squadra meneghina ha totalizzato 5 vittorie e due pareggi. Sorprende la forza d’urto dimostrata dai nerazzurri nei secondi tempi. Lo dimostrano le gare di Firenze e di Reggio Emilia dove, partendo da situazioni di svantaggio, i nerazzurri sono riusciti a portare a casa due vittorie importantissime. I principali punti di forza della squadra di Inzaghi restano il dinamismo di Barella, le geometrie di Brozovic e la media gol della coppia gol LautaroDzeko. Resta ancora da trovare il giusto equilibrio dalla mediana in giù che aveva caratterizzato i nerazzurri nel girone di ritorno dell’anno scorso. La gara dell’Olimpico sarà il primo esame tosto della stagione, un esame da superare per dare continuità.

Simone Ambroso
PUBBLICATO IL 12/10/2021

LEGGI ANCHE —> FOCUS LAZIO-INTER, IL BIG MATCH È ALLE PORTE: I PRECEDENTI TRA LE DUE FORMAZIONI

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.