L’attacco si “spunta” e PETKOVIC fa la conta. Uno sguardo nel mondo degli svincolati: tra PETRIC e JOVANOVIC spunta anche…YILMAZ!

Collage svincolati

NUMERI E CURIOSITA’ – La giornata di ieri non si è chiusa come tutti i tifosi si auguravano. Anzi, al gong finale del calciomercato, la delusione si è andata a sostituire alla speranza di inizio giornata: YILMAZ infatti è rimasto un sogno, con la trattativa col GALATASARAY che è naufragata nel tardo pomeriggio. Inoltre KOZAK ha salutato tutti e lì davanti non è arrivato più nessuno. Ora Vladimir PETKOVIC, che da tempo auspicava non solo l’arrivo del turco ma anche uno sfoltimento della rosa, non avrà vita semplice: con tre competizioni da giocare, il reparto offensivo potrà contare solamente sulle forze di KLOSE, FLOCCARI, dei giovani KEITA e PEREA e del probabile reintegro di SCULLI. Forse troppo poco per poter competere su tutti i fronti.

CURIOSANDO… – Lo scorso gennaio, visto l’infortunio occorso a KLOSE nella gara contro il GENOA, la LAZIO decise di correre ai ripari acquistando lo svincolato Louis SAHA. Una mossa che non si rivelò produttiva: soltanto sei spezzoni di partita per l’ex Manchester United che ha quindi concluso la sua esperienza romana con un totale di appena 130 minuti di gioco effettivi. Chissà che questa volta, qualora la LAZIO decidesse di ritentare la fortuna in questo campo, non si possa fare centro. Il settore degli svincolati oggi si presenta molto ben fornito e variegato: da Mladen PETRIC, già accostato ai biancocelesti in questa sessione, a Milan JOVANOVIC, ex bomber di Liverpool e Anderlecht (a Roma ritroverebbe BIGLIA…), da Ivan KLASNIC, reduce da una stagione poco fortunata al Mainz, a Youssi BENAYOUN, che vuole rilanciarsi dopo una stagione incolore passata tra West Ham e Chelsea. Un elenco infinito nel quale rientrano anche giocatori come GOVOU, CHARISTEAS (l’uomo che regalò l’Europeo alla Grecia nel 2004, ndr) , SMOLAREK (ex Borussia Dortmund), VASSEL, Carlton COLE e VICENTE, ma anche ex conoscenze del nostro calcio come IAQUINTA, CHEVANTON, NUNO GOMES, BOTHROYD e, ultimo ma non ultimo, l’ex capitano Tommaso ROCCHI. Oppure, chissà, stavolta la LAZIO potrebbe davvero centrare il colpo tanto sperato negli ultimi giorni: YILMAZ. Peccato però che si tratti di Aydın, attaccante esterno classe 88, cresciuto proprio nel GALATASARAY e libero dallo scorso luglio. Non proprio “l’YILMAZ” che i tifosi vorrebbero…

Daniele Gargiulo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.