ZOOM AVVERSARIA LIVORNO

Pubblicato il 13 dicembre 2013 alle 12:00

ZOOM AVVERSARIA: IL LIVORNO
Domenica 15 dicembre alle ore 15.00 presso lo Stadio Olimpico di Roma si affrontano LAZIO e LIVORNO
, partita valida per la 16esima giornata del campionato di Serie A. Sarà, brutto dirlo ma i dati parlano chiaro una sfida salvezza. Il LIVORNO è terzultima in classifica a 4 punti dalla LAZIO. La squadra orobica, salita in A in questa stagione dopo tre anni di “purgatorio” in Serie B, è una delle principali “candidate” alla retrocessione eppure l’inizio stagione, con due vittorie in tre gare, aveva illuso i tifosi che speravano di poter raggiungere una salvezza tranquilla. Ma i dati sono pericolosi e raccontano la verità: la media punti totale di 0.87 a partita e di 0.57 di punti in trasferta, la dovrebbero rendere una squadra facilmente abbordabile per la LAZIO. Ma i biancocelesti dal canto loro non hanno numeri particolarmente superiori: 1.13 di media punti a partita, ma 1.86 di media punti tra le mura amiche. In realtà il dato che maggiormente spaventa è un altro: lo 0.50 di media punti in trasferta per la LAZIO, inferiore anche a quello degli orobici. Quindi la partita, che a uno sguardo rapido non pare nascondere insidie, in realtà ne ha tante anche perché il LIVORNO viene da un confortante pareggio interno contro il MILAN. La LAZIO, invece, viene da 2 sconfitte di fila  in campionato e da due sconfitte consecutive tra le mura dell’Olimpico. La LAZIO e il LIVORNO sono due squadre in crisi, con i due allenatori a rischio esonero ma gli orobici non vincono da 5 giornate; i biancocelesti da 7. E poi il LIVORNO ha una cosa che manca alla LAZIO in questo momento: un attaccante che fa gol. PAULINHO ne ha realizzati 6 in 14 gare, l’ultimo domenica, mentre il miglior marcatore della LAZIO è CANDREVA con 4 gol. Ma ci dovrebbe essere il ritorno di KLOSE

IL MOMENTO
Il LIVORNO, come anticipato, non viene da un buon periodo e nelle ultime 5 gare ha raccolto solo 4 punti realizzando 3 reti e subendone nove. Se allunghiamo lo sguardo la situazione peggiora: nelle ultime 10 gare ha raccolto solo 5 punti. Da parte sua, però, nemmeno la LAZIO può sorridere perché è riuscita a fare di peggio: 2 punti nelle ultime 5 gare. Ecco perché adesso è giusto definire questa gara una sfida salvezza.

COME SCENDERANNO IN CAMPO
Il mister orobico Davide NICOLA schiera i suoi con un 3-5-2 casalingo che in trasferta si trasforma spesso in un più difensivo 5-3-1-1, il tutto dipende dalla scelta di avere un baricentro più alto o più basso. Contro la LAZIO sarà più probabile vederli rintanati dietro e pronti a sfruttare le ripartenze. Tra i pali ci sarà il baby talento BARDI, che sarà scortato da CODA, EMERSON e CECCHERINI centralmente e da SCHIATTARELLA e MBAYE sui lati. Possibile sorpresa: l’innesto di RINAUDO al posto di CECCHERINI. I tre centrali di centrocampo saranno il capitano LUCI, DUNCAN e l’ex giallorosso GRECO che ha ormai risolto i suoi problemi alla schiena. Possibile sorpresa: l’inserimento dal primo minuto di BIAGIANTI al posto di Duncan o dello stesso GRECO. Alle spalle delle certezza PAULINHO dovrebbe giocare SILIGARDI. Possibile sorpresa: EMEGHARA in campo dal primo minuto, ma è più per una questione di cabala che altro. L’ex attaccante del Siena ha già realizzato 2 gol alla LAZIO in un unico precedente.

Carmine Errico
TWITTER:@carmineerrico

PROBABILE FORMAZIONE LIVORNO CONTRO LA LAZIO
Livorno (5-3-1-1): 1 Bardi; 28 Schiattarella, 5 Coda, 23 Emerson, 17 Ceccherini, 15 Mbaye; 10 Luci, 41 Duncan, 19 Greco; 26 Siligardi; 9 Paulinho
A disp. 22 Anania, 5 Decarli, 77 Rinaudo, 27 Biagianti, 11 Lambrughi, 3 Gemiti, 7 Belingheri, 14 Mosquera, 24 Benassi, 29 Borja, 20 Emeghara
All. Davide Nicola

INDISPONIBILI
61 Botta , 2 Piccini

SQUALIFICATI
De Lucia (27 dicembre 2013)

DIFFIDATI
Duncan, Emeghara, Emerson

 

ROSA LIVORNO

Portieri
37 Gabriele Aldegani
22 Luca Anania
1   Francesco Bardi
96 Matteo Cipriani

Difensori
17 Federico Ceccherini
85 Andrea Coda
5   Saulo Decarli
23 Ramos Borges Emerson
3   Giuseppe Gemiti
11 Alessandro Lambrughi
15 Ibrahima Mbaye
2   Cristiano Piccini
6   Riccardo Regno
77 Leandro Rinaudo
33 Nahuel Valentini

Centrocampisti
16 Daniele Bartolini
7   Luca Belingheri
24 Marco Benassi
27 Marco Biagianti
19 Ruben Alejandro Montero Botta
41 Alfred Joseph Duncan
19 Leandro Greco
10 Andrea Luci
14 Jonny Ferney Mena Mosquera
28 Paolo Schiattarella

Attaccanti
32 Tommaso Biasci
29 Miguel Hernandez Borja
20 Innocent Emeghara
9   Sergio Betanin Paulinho
26 Luca Siligardi

All. Davide Nicola

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.