JUVENTUS-LAZIO Hernanes Barzagli Pogba

NUMERI E CURIOSITA’ – La Lazio come la Juventus: per molti potrebbe apparire un paragone azzardato ma se si scruta con attenzione la classifica si può notare un dato che accomuna le due compagini. Qual’è? L’andamento casalingo. Infatti entrambe le formazioni, fino ad oggi, hanno ottenuto tra le mura amiche lo stesso numero di punti: 22 punti, frutto di 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Dati che non possono che far inorgoglire Petkovic dove allo stadio Olimpico vede concretizzarsi quel dominio e quell’imposizione del proprio gioco che tanto chiede alla squadra.

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA – Dati estremamente positivi: avere lo stesso passo casalingo della capoclassifica è un record da non sottovalutare. Purtroppo però questo score è “macchiato” dai dati della colonnina che affianca generalmente quella dell’andamento esterno: la Lazio non vince in trasferta dal lontano 7 ottobre, quando Hernanes e Klose piegarono con un netto 3-0 il Pescara. Le segnature del brasiliano e del tedesco all’Adriatico inoltre risultano essere anche gli ultimi gol lontano dall’Olimpico dei biancocelesti. Infatti, da quella gara in poi, sono arrivare le sconfitte contro Fiorentina e Catania e i due pareggi a reti bianche di Torino (contro la Juventus) e Bologna. Gare nelle quali gli uomini di Petkovic hanno mostrato un atteggiamento troppo timido e una difficoltà oggettiva nel riuscire a proporre lo stesso gioco che si vede nelle sfide casalinghe. Se i biancocelesti vogliono davvero centrare la qualificazione alla prossima Champions League devono invertire immediatamente questa rotta, a partire dalla prossima gara di Marassi contro la Sampdoria dell’ex Delio Rossi.

D.G.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.