Lazio, senza Leiva è tutta un’altra storia. Meno gol segnati, più subiti: e calano anche le vittorie

LAZIO ASSENZA LEIVA – L’infortunio di Lucas Leiva ha privato la Lazio di un giocatore fondamentale per il centrocampo di Inzaghi. Ogni squadra basa il proprio gioco su una spina dorsale centrale che nei biancolesti è rappresentata da Acerbi, Immobile e, appunto, il brasiliano. Arrivato nell’estate dello scorso anno, l’ex Liverpool ha conquistato da subito la titolarità ed il cuore dei tifosi. Non è un caso che il suo esordio con la maglia biancoceleste abbia coinciso con la conquista di un trofeo (la Supercoppa 2017 vinta contro la Juventus). Imposta, combatte, recupera i palloni e segna pure qualche gol. Leiva è il tuttofare del centrocampo laziale e il peso della sua assenza è certificato anche dei numeri.

IL PESO SPECIFICO DI LUCAS – Nonostante il buon rendimento di Badelj e Cataldi, la Lazo senza Leiva fatica. Nelle prime 14 di campionato, il brasiliano ha giocato 8 partite. I biancocelesti hanno raccolto 5 vittorie, 1 pareggio ed appena due sconfitte (Juventus e Roma). Senza il numero sei in campo, invece, la percentuale dei successi cala notevolmente. Due vittorie, due pareggi, due sconfitte ma il livello degli avversari affrontati è anche inferiore. Il segno X è stato raccolto nelle sfide contro Milan e Chievo e senza Leiva la Lazio ha battuto solo l’Udinese (in rimonta) e la Spal. Ad ulteriore conferma c’è un dato interessante che sottolinea l’importanza del giocatore nello scacchiere di Inzaghi. I biancocelesti hanno segnato 11 gol con il brasiliano in regia, subendone 7. In sua assenza le reti realizzate calano a 9 mentre quelle prese salgono sempre a 9.

LA SITUAZIONE – Leiva soffre di un problema all’adduttore ma recuperarlo per la sfida con la Sampdoria sembra impresa possibile. Lo staff biancoceleste deve però compiere una scelta importante: meglio rischiare un rientro anticipato o aspettare una o due partite in più ed evitare pericolose ricadute? Contro il Sassuolo si è optato per la prima scelta, la storia ora può essere d’aiuto per prendere una decisione più meticolosa.

Marco Barbaliscia



Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.