HERNANES, CANDREVA, CANA in coro: “Vogliamo la Supercoppa”. Intanto ANDERSON inizierà a correre domani e prega: “Io disponibile per la SUPERCOPPA? Dipende…”

candreva-anderson-hernanes-cana

NEWS DELLA GIORNATA. Finto il ritiro della LAZIO ad Auronzo di Cadore, sono arrivati oggi tre reduci della Confederations cup. Stamattina è sbarcato a Fiumcino il Profeta HERNANES che in esclusiva ai microfoni di LAZIONES.EU ha dichiarato: «Voglio molto bene ai tifosi della LAZIO». Poi il Profeta ha raggiunto la clinica Paideia e l’Isokinetic  per sottoporsi alle classiche visite mediche prestagionali (CLICCA QUI PER LA CRONACA) e ha parlato del suo futuro: «PSG? Solo chiacchiere. Alla LAZIO sto bene». Il Profeta ((CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRE SUE  DICHIARAZIONI) ha incontrato anche CANDREVA che non ha nascosto i suoi obiettivi: «Mi aspetto un campionato sicuramente migliore di quello scorso, perché ogni anno dobbiamo migliorare. Speriamo che sia una stagione positiva» (CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRE SUE  DICHIARAZIONI). In Paideia si è visto anche FELIPE ANDERSON giunto in clinica per una già programmata risonanza magnetica e ha voluto sottolineare la sua voglia di tornare in campo: «Non so se riesco a rientrare per la Supercoppa, ma non vedo l’ora di allenarmi forte, ma devo aspettare i risultati della risonanza magnetica alla caviglia» (CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE SUE PAROLE). E il Dott. Lovati poco dopo ha annunciato: «La caviglia di ANDERSON sta molto molto meglio. Tra domani e dopodomani inizierà a corricchiare e a toccare la palla». Brutte notizie per ONAZI che dovrà star fermo 10-15 giorni (CLICCA QUI PER IL REPORT MEDICO).

ALTRE NEWS – Il guerriero albanese LORIK CANA guarda con spirito da combattente il futuro e mette nel mirino la Juve: «Vogliamo ancora vincere. Supercoppa? Sulla partita secca non siamo inferiori alla JUVENTUS» (CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRE SUE DICHIARAZIONI). Sale, intanto la febbre per la SUPERCOPPA e l’Olimpico si va riempiendo: sono 23mila i biglietti venduti e la CURVA NORD è ormai esaurita . Intanto per preparare al meglio la supersfida del 18 agosto, la Lazio disputerà un’amichevole con il Siena martedì 30 luglio alle ore 20.30 (CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO DEI BIGLIETTI)Intanto è tornato a parlare il mister della Primavera Alberto Bollini che ha spiegato: «I ragazzi in Prima squadra? Non è un punto d’arrivo. Non devono farsi abbagliare da quelle luci» (CLICCA QUI PER LE SUE ALTRE PAROLE). E chi è già sotto le luci abbaglianti della ribalta è “Il Principito” Lucas BIGLIA che ha già convinto tutti in pochi giorni (LEGGI QUI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO).

Carmine Errico

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.