La Lazio a riposo, il mercato no: Badelj e Correa arrivano a Roma, Milinkovic domani in Paideia. Lotito-Bari, si tratta

NEWS DELLA GIORNATA – Lunedì 30 luglio, giornata bollente nella capitale, e non solo da un punto di vista meteorologico. Nonostante il riposo concesso da mister Inzaghi ai suoi ragazzi, sono tante le novità della giornata in casa Lazio, molte delle quali derivanti dal calciomercato. Di seguito ecco tutto ciò che è accaduto nel mondo biancoceleste oggi.

MILINKOVIC – La mattinata biancoceleste è stata caratterizzata, principalmente, dall’assenza in Paideia di Milinkovic: il giocatore serbo era atteso quest’oggi per sostenere le visite mediche. Non vedendolo in clinica, le voci di mercato che vogliono il serbo lontano dalla Lazio si sono subito riaccese ma a placarle, in esclusiva ai nostri microfoni, è stato l’agente del giocatore, Kezman: “tutto apposto, Sergej ha solo perso l’aereo”. Visite, dunque, posticipate a domani mattina ma in attesa di capire il futuro del talento, la società biancoceleste si tutela: se Milinkovic dovesse partire, arriverebbe Ramires. L’alternativa all’ex Chelsea è Rafinha, centrocampista del Barcellona, lo scorso anno in prestito all’Inter.

CALCIOMERCATO – Non solo Sergej: il mercato della Lazio ha ancora altre vicende da sistemare. Per quanto riguarda la difesa, Dusan Basta potrebbe lasciare i biancocelesti: per sostituirlo, si guarda ancora in casa Salisburgo. Sfuma invece, definitivamente, il sogno Howedes: il tedesco approderà alla Lokomotiv Mosca. Per un obiettivo che svanisce, un altro diventa realtà: Milan Badelj è atterrato a Fiumicino! Il croato, atteso ormai da giorni nella capitale, affronterà domani le visite mediche prima di legarsi ufficialmente alla Lazio. Stesso discorso dicasi per Joaquin Correa: il centrocampista, scelto dalla società come sostituto di Felipe Anderson, è atteso per le 23:30 a Roma e domani in Paideia. Chiudiamo il discorso mercato con il capitolo attaccanti: mentre si riapre la pista che porta al giovane Casasola, nella giornata di oggi c’è stata una brusca frenata sull’affare Wesley: il giocatore vuole rimanere al Bruges. Ora in pole per il ruolo di vice-Immobile c’è Perez.

LAZIO – Come anticipato poco sopra, i giocatori della Lazio si godono i tre giorni di riposo concessi da mister Inzaghi. Mentre Immobile ne ha approfittato per portare la famiglia a Disneyland, Martin Caceres, Crecco e il neo acquisto Anderson si sono sottoposti alle visite mediche in Paideia. Molti tifosi hanno aspettato l’uruguaiano all’uscita dalla clinica per un autografo o un selfie, tifosi che il giovane Minala ha voluto ringraziare sui social per il loro sostegno. Mentre Inzaghi pensa a nuove soluzioni per la difesa, il patron Lotito si è recato a Bari per incontrare il sindaco della città e discutere i termini di un eventuale acquisto della società biancorossa. In Puglia, sponda Lecce, sta già dimostrando grandi cose Simone Palombi, capocannoniere della pre-season giallorossa. La Lazio ha reso noti i prezzi dei biglietti per la prima partita di campionato contro il Napoli, Guidolin parla della Serie A ma “dimentica” i capitolini.

LE ALTRE NEWS – Il figlio dell’ex premier Matteo Renzi ha superato il provino con l’Udinese, il presidente del Napoli De Laurentiis fa i suoi primi pronostici sul campionato che verrà. L’agente di Meret assicura che il giovane portiere farà il possibile per essere presente alla prima contro la Lazio. Vuoi rimanere sempre informato sui colpi di mercato di tutte le società di Serie A? Qui trovi tutti i movimenti aggiornati.

Marco Barbaliscia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.