Vigilia di Lazio-Frosinone, Inzaghi vuole solo i tre punti e conferma l’undici di Torino. Kishna in Olanda, Berisha torna dopo la sosta

NEWS DELLA GIORNATA – Sabato 1 settembre, vigilia di Lazio-Frosinone, terzo appuntamento stagionale della Serie A. Mentre vanno in scena gli anticipi di giornata, i biancocelesti ultimano la preparazione in vista dell’impegno di domani: tra le parole in conferenza stampa di Inzaghi e alcuni colpi in extremis di calciomercato, andiamo a riassumere tutte le notizie di oggi riguardanti la Lazio.

LAZIO-FROSINONE – La Lazio è chiamata a sbloccarsi in campionato e a trovare i primi punti di una stagione iniziata con due amare sconfitte. Per farlo bisogna battere il Frosinone domani sera alle 20:30 all’Olimpico, in uno stadio che si prepara ad ospitare 30mila tifosi. Una partita da vincere a tutti i costi ma che presenta, a detta di mister Inzaghi, più di un’insidia: la squadra di Longo gioca un bel calcio e il mister piacentino non vuole cali di attenzione. Proprio per questo il tecnico biancoceleste è orientato a confermare i titolarissimi e a riproporre domani lo stesso undici visto nella sconfitta contro la Juventus. La Lazio ha bisogno di una scossa e contro i ciociari sarà decisiva anche la prestazione dei senatori come Lulic e Radu. Sponda Frosinone: mister Longo in conferenza stampa ha confessato di aspettarsi una Lazio feroce. Il tecnico giallazzurro dovrà però fare a meno di molti giocatori, indisponibili per la trasferta capitolina: qui i convocati dei leoni. A meno di ventiquattro ore dal fischio d’inizio del match, ecco le probabili formazioni che vedremo in campo domani all’Olimpico.

CALCIOMERCATO – Con il calciomercato (in entrata) ormai chiuso da diversi giorni, la Lazio continua a lavorare in uscita per snellire la rosa a disposizione di mister Inzaghi. L’olandese Kishna rimarrà all’Ado Den Haag, il giovane Lombardi ha rifiutato una squadra spagnola. Per Minala, invece, resta viva una pista bulgara. Mercato di gennaio: la Lazio potrebbe tentare di prendere Rafinha, centrocampista del Barcellona sfumato nella sessione estiva. Intanto l’ex biancoceleste Stankevicius rinnova con una società di Serie D.

LAZIO – Giornata di controlli in Paideia per Berisha: l’ex Salisburgo rientrerà dopo la sosta. Dopo i sorteggi dei gironi di Europa League, il ds Tare vede la Lazio come favorita per il passaggio del turno mentre per il giocatore del Marsiglia, Thauvin, sarà battaglia. Scudetto 1915: l’avvocato Mignogna aspetta l’intervento della FIGC. Lazio Primavera: è ufficiale il tabellone della Coppa Italia, ecco chi sfideranno i biancocelesti al primo turno. Chiudiamo con un ricordo per Mario Facco, l’ex giocatore Campione d’Italia con la Lazio nel 1974, venuto a mancare ieri dopo una lunga malattia. La redazione di ‘Lazionews.eu‘ si unisce al cordoglio e porge le più sentite condoglianze ai famigliari e ai suoi cari.

Marco Barbaliscia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.