NUMERI E CURIOSITÀ. Eintracht-Lazio, nessun precedente, ma i biancocelesti contro le tedesche…

NUMERI E CURIOSITÀ EINTRACHT FRANCOFORTE LAZIO – Seconda giornata dei gironi di Europa League, trasferta tedesca per la Lazio. I biancocelesti giovedì sera incontreranno l’Eintracht Francoforte, che in campionato sono partiti piuttosto male. La squadra guidata da Hutter ha racimolato solamente 7 punti in 6 partite, ma in Europa all’esordio ha fatto bene, vincendo negli ultimi minuti contro il Marsiglia.
La Lazio e Eintracht, che hanno entrambe come simbolo l’aquila, non si sono mai affrontate nella storia.
La squadra di Francoforte ha giocato contro le italiane, collezionando anche alcune sconfitte. L’Eintracht ha giocato ben 7 volte contro avversarie italiane, rimanendo imbattuto nelle prime 5 (3 vittorie e 2 pareggi) ma perdendo le ultime 2 contro Juventus nel 1995 (0-3) e Palermo (1-2) 2006.
I biancocelesti, nonostante non abbiano mai giocato contro le aquile tedesche, in passato hanno affrontato squadre di Bundesliga, riuscendo a centrare 6 vittorie su 12. C’è però una statistica che in vista della trasferta tedesca preoccupa Inzaghi&co: di queste 6 vittorie, solo una è arrivata in Germania. Si tratta della gara vinta 2-0 contro lo Stoccarda agli ottavi di UEFA Europa League 2012/13. La Lazio contro squadre tedesche nelle competizioni europee, escluse le qualificazioni, è imbattuta da cinque partite, con 4 vinte e una pareggiata. L’ultima gara persa risale ad ottobre 2007, quando venne sconfitta per 2-1 dal Werden Brema in Champions League.
L’ultima trasferta tedesca nelle qualificazioni non è andata bene alla Lazio: i biancocelesti hanno perso 3-0 contro il Bayer Leverkusen agli spareggi di UEFA Champions League 2015/16.

LAZIO IN EUROPA LEAGUE – La Lazio ha perso solo una delle ultime 29 partite della fase a gironi dell’Europa League (17 vinte, 11 pareggiate). La gara persa è l’ultima trasferta dei gironi, lo scorso anno, contro lo Zulte Waregem.

SCONTRI IN EINTRACHT-LAZIO – La sfida europa tra Eintracht e Lazio vedrà scontrarsi Badelj, neo-arrivato a Roma, e Ante Rebic. I due qualche mese fa hanno collezionato un secondo posto al Mondiale con la loro Croazia, ma non solo. La coppia ha giocato insieme anche alla Fiorentina. Badelj e Rebic si sconteranno per la prima volta.
Anche Sergej Milinković-Savić e Dušan Basta hanno giocato con Filip Kostić nella Nazionale serba, mentre Frederik Rønnow e Riza Durmisi giocano nella nazionale danese.

                                                                                                        Josephine Carinci

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.