Lazio, confermati all’Olimpico

Lazio, confermati all’Olimpico

La formazione di Reja impressiona in trasferta, ma fatica in casa. Sabato arriva una big ed è un ‘occasione per migliorare questa statistica. All’Olimpico sono arrivati due successi di misura, nel derby e con il Parma, contro le 4 vittorie ottenute lontano dalle mura amiche.

Bella, spietata e vincente in trasferta, affannosa, prevedibile ed in difficoltà in casa. Questo è l’identikit della Lazio d’inizio campionato. Questo quello che appare nelle prime undici giornate di campionato che vedono la società del presidente Lotito in testa alla classifica grazie soprattutto al rendimento incredibile in trasferta. Infatti,  al contrario di quello che accadeva nella scorsa stagione, la squadra di Reja fatica davanti ai propri tifosi. I numeri parlano chiaro. Nella classifica delle gare in trasferta i biancocelesti sono primi incontrastati con 14 punti, frutto di 4 vittorie (Siena, Fiorentina, Bologna e Cagliari) e due pareggi (Napoli e Milan). Seguono l’avversaria di domenica, la Juventus, e la sopresa Atalanta a quota 8. I numeri impressionanti lontani dall’Olimpico, non sono, per il momento, gli stessi in casa. Infatti, Klose e compagni hanno raccimolato 8 punti davanti ai propri sostenitori grazie ai successi contro Roma e Parma, e ai pareggi con le siciliane Palermo e Catania, oltre all’unica sconfitta in campionato contro il Genoa. Lontane Udinese e Paermo che hanno fatto bottino pieno in casa raccogliendo 15 punti in 5 gare. La Lazio vuole brillare anche in casa e quale occasione migliore se non quella di domani davanti ad uno stadio gremito e contro una big. Reja e i suoi suoi sono pronti, la Juventus è avvisata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.