Parigi, Valeria Solesin è tra le vittime. Giornata nera per il settore giovanile, perdono sia l’U17 che l’U15

NEWS DELLA GIORNATA – PARIGI. Domenica che si è aperta con la brutta notizia arrivata dal capoluogo francese. Valeria Solesin, la ragazza italiana scomparsa durante l’attentato al Bataclan, è stata trovata morta. Le conferme arrivano in mattinata direttamente dalla capitale francese e dall’ambasciata italiana di Parigi. Ciò che è accaduto a Parigi è l’argomento principale di questo fine settimana e in merito anche l’ex centrocampista delle Lazio, Ousamane Dabo, si è espresso. In particolare il francese ha voluto sottolineare la differenza tra i musulmani e i veri autori delle stragi, i componenti del califfato islamico dell’Isis. Dopo la partita della Salernitana, anche il Presidente Lotito, ha voluto dire la sua riguardo l’argomento: “Ricordare le vittime di Parigi? Era un atto dovuto e sentito…”

SETTORE GIOVANILE – Week-end nero per gli aquilotti biancocelesti. Dopo la sconfitta della Primavera di ieri, questa mattinavsia l’under 17 e sia l’under 15 sono state sconfitte. I primi sono stati battuti dall’Inter capolista, ma i ragazzi di Santoni devono fare “mea culpa” perchè entrambi i gol subiti sono stati frutto di due errori difensivi.  La squadra allenata da mister Ruggeri, invece, è caduta sotto i colpi dell’Ascoli, al termine di una partita dalle due facce  finita sul punteggio di 4-3.  Anche qui i biancocelesti devono rammaricarsi, soprattutto per aver buttato via il primo tempo, che ha visto i padroni di casa portarsi avanti per quattro reti a zero. 

LA RINASCITA DEI LAZIONALI- “Ho visto il portiere leggermente fuori e ci ho provato: fortunatamente è andata bene . Parole di Milinkovic-Savic, protagonista di un fantastico gol contro l’Italia U21. Il centrocampista serbo, ai media locali, ha poi aggiunto: “L’Italia ci ha sorpreso, non mi aspettavo giocasse così“. Con le proprie rappresentative i biancocelesti volano, trovando gol e sfornando ottime prestazioni. E’ il caso di Cataldi, che con la sua rete ha risposto a quella di Milinkovic, e di Candreva, che con la maglia della Nazionale ha giocato un’ottima partita, trovando anche la rete, ma anche di Kishna, autore di un bellissimo assist di tacco.

IL RESTO DELLE NEWS – Dal Brasile Ledesma ribadisce il suo amore per la Lazio, rammaricandosi di non aver chiuso la carriera in biancoceleste. Nella prossima giornata di campionato, i ragazzi di Pioli si troveranno di fronte il Palermo di Ballardini. L’ex tecnico della Lazio è tornato sulla sua avventura a Formello: “La Lazio all’inizio era prima in classifica, poi dopo la chiusura del mercato…”.

Riccardo Caponetti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.