Top 10 | La classifica delle più belle reti biancocelesti in un Roma - Lazio

Pubblicato 
domenica, 20/03/2022
Di
Daniele Izzo
roma-lazio-top-gol-derby-lazionewseu
Tempo di lettura: 4 minuti

ROMA LAZIO TOP GOL - L'emozione suscitata da un gol non è facilmente descrivibile. C'è chi la paragona a un terremoto, che tutto scuote e tutto cambia; chi a un bacio, che come il vento può arrivare piano o all'improvviso e muover tutto quanto; e chi ancora a un'essenza, a qualcosa che entra dentro il corpo di ogni tifoso. Insomma, ogni persona vive diversamente quell'emozione. Ma c'è un qualcosa che unisce oggettivamente il tutto: il gol bello. Tutti, di fronte a un pregevole gesto balistico, strabuzzano gli occhi e cadono in un applauso istintivo, è innegabile.

LEGGI ANCHE --> TOP 10 | La classifica dei Roma - Lazio più importanti della storia

Perciò la redazione di Lazionews.eu, nella settimana interamente dedicata al derby capitolino, ha voluto selezionare le dieci reti più belle siglate da un giocatore biancoceleste in un Roma - Lazio.

Top 10| Roma - Lazio: la classifica dei gol biancocelesti più belli

10) Stefano Mauri in Roma - Lazio 1-2 (4/3/2012)

'Primo gol stagionale e primo in un derby, non segnava in Serie A da 11 mesi'. Così, pochi minuti dopo la volante scivolata che portò la Lazio in vantaggio nel derby con la Roma, Sky Sport scrisse a riguardo della rete di Stefano Mauri. Un gol bello e importante, che permise alla Lazio - dopo il 3-2 dell'andata - di tornare a vincere entrambe le stracittadine dopo parecchio tempo.

lazionews-lazio-roma-derby-mauri
LaPresse

9) Keita Balde Diao in Roma - Lazio 1-3 (1/5/2017)

Con Immobile out nel pre-partita, tutto il peso dell'attacco biancoceleste ricadde su Keita Balde Diao. Il senegalese però non si impaurì e dopo appena dodici minuti portò la Lazio sullo 0-1 facendosi beffe di mezza difesa della Roma.

8) Felipe Anderson in Roma - Lazio 2-2 (10/1/2015)

Dopo l'assist a Mauri, Felipe Anderson decise di mettersi in proprio. Con un colpo da biliardo dal limite dell'area, il 7 della Lazio trovò lo spiraglio per bucare nuovamente la Roma e portare il risultato sullo 0-2.

lazionews-lazio-felipe-anderson-roma-derby
LaPresse

7) Lucas Castroman in Roma - Lazio 2-2 (29/4/2001)

Il cronometro scorre impietoso oltre il novantesimo quando, sul risultato di 2-1 per la Roma, il pallone arriva al limite dell'area giallorossa. Lì, pronto all'appuntamento con il destino, c'è Lucas Castroman, che non ci pensa due volte e scaraventa di prima intenzione un destro che si spegne solo alle spalle di Antonioli. 2-2 e derby ripreso: delirio tra il pubblico della Lazio.

lazionews-lazio-castroman-derby-roma
LaPresse

6) Pierluigi Casiraghi in Roma - Lazio 1-3 (1/11/1997)

In un derby che rimarrà storico per il suo andamento, è Pierluigi Casiraghi a prendersi la scena. E' il 57' quando Mancini scappa sulla destra e disegna un cross dei suoi da un versante all'altro del campo: Casiraghi non ci pensa due volte e si getta sul pallone. L'esito lo conosciamo tutti: una perfetta volèe che porta la Lazio, in inferiorità numerica, sullo 0-2 in casa della Roma.

5) Roberto Mancini in Roma - Lazio 1-3 (1/11/1997)

Ad aprire quel derby però fu un'altra prodezza: quella di Roberto Mancini. Il 10 della Lazio in quell'occasione si bevve tanto Servidei quanto Tommasi per poi fiondare all'incrocio dei pali difeso da Konsel un'imparabile destro. Una magia.

4) Cristian Ledesma in Roma - Lazio 3-2 (31/10/2007)

Un gol tanto bello quanto inutile. Nella 'notte delle streghe' del 2007, con la Roma in vantaggio per 3-1, la splendida punizione di Ledesma servì soltanto alle statistiche e a strappare un applauso ai tifosi della Lazio.

lazionews-lazio-roma-ledesma-derby
LaPresse

3) Pavel Nedved in Roma - Lazio 1-3 (1/11/1997)

In ossequio alla sapienza popolare "non c'è due senza tre", dopo le reti di Mancini e Casiraghi, anche la terza di quel derby entra di diritto in questa Top 10. A siglarla fu Pavel Nedved. La 'Furia Ceca' replicò in parte la giocata del compagno ex Sampdoria, bevendosi metà difesa della Roma per poi scavalcare l'uscita di Konsel con un delizioso pallonetto. Trionfo Lazio.

2) Hernanes in Roma - Lazio 1-1 (10/4/2013)

Il preludio al 26 maggio fu aperto da un lampo di Hernanes. Il 'Profeta' prese palla al limite dell'area, sterzò sul sinistro e fece partire un rombo che quasi bucò la porta della Roma. Così la Lazio passò in vantaggio in un derby poi conclusosi sul risultato di 1-1.

1 ) Dejan Stankovic in Roma - Lazio 1-1 (8/3/2003)

Al vertice di questa particolare classifica troviamo un altro pallonetto, stavolta di Dejan Stankovic. A un anno di distanza dalla stracittadina più nera dell'intera storia biancoceleste, nella quale aveva trovato un gran gol, il serbo replicò unendo stavolta l'utile al dilettevole. A chiusura di uno splendido triangolo con Enrico Chiesa, Stankovic sprigionò tutta la fantasia battendo Pelizzoli con uno splendido scavetto.

lazionews-lazio-stankovic-roma-derby
LaPresse

Articolo a cura di DANIELE IZZO

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram