CALCIOMERCATO

TANTI AUGURI A LUIZ FELIPE: il difensore brasiliano spegne oggi 24 candeline

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

BUON COMPLEANNO LUIZ FELIPE – Il 22 marzo 1997 nasceva Luiz Felipe. Il difensore di Colina, comune nello stato di San Paolo in Brasile, spegne oggi 24 candeline. Cresciuto calcisticamente nell’Ituano, il brasiliano è arrivato in Italia solo quattro anni fa e in poco tempo ha conquistato tutto l’ambiente biancoceleste. La sua assenza nell’ultimo periodo, a causa dell’intervento alla caviglia, si è fatta sentire, ma il numero 3 con voglia e determinazione a breve sarà pronto a tornare in campo. Ancora tanti auguri di buon compleanno, Luiz Felipe!

Luiz Felipe, sacrificio e determinazione

Nel 2016 l’occhio di Igli Tare è caduto sul classe ’97. Luiz Felipe passò la sua prima stagione in Italia in prestito alla Salernitana, mettendo a segno un unico gol. Probabilmente quella rete fu il miglior momento del difensore nella sua esperienza granata. Da Salerno approda alla Lazio. Con il suo fisico di ben 187 cm e il suo gioco grintoso è riuscito a ritagliarsi uno spazio nella rosa biancoceleste. Poco fortunato è stato riguardo gli infortuni e questa stagione ne è la dimostrazione. Neanche era iniziato il campionato che il brasiliano si è dovuto fermare a causa di una botta procurata nell’amichevole contro il Frosinone. Da quel momento ha avuto inizio il calvario di Luiz. Torna in campo nell’esordio in Champions League contro il Borussia Dortmund dopo 13 anni. Gioca una grande gara e sembra essere sulla via del recupero. Poi un’altra ricaduta, ma la squadra è in emergenza e Simone Inzaghi è costretto a chiedergli uno sforzo in più. Luiz Felipe non si tira indietro, ma la sua condizione fisica non migliora e dopo il derby del 15 gennaio decide di fermarsi per sottoporsi a un intervento. Ora il brasiliano ha terminato la riabilitazione e da poco ha ripreso gli allenamenti con la squadra. Tanto sacrificio e voglia di continuare a indossare l’aquila sul petto. Il suo atteggiamento positivo per reagire alle difficoltà piace a Inzaghi che ormai non può fare a meno di lui. Luiz Felipe continua a lavorare duramente per tornare in campo in modo spettacolare.  

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI