YILMAZ aspetta, la LAZIO sogna STANKOVIC

(Getty Images)

 

NEWS DELLA GIORNATA – L’attaccante turco sembra vicinissimo all’accordo con il Lokomotiv Mosca, ma il suo agente smentisce; i tifosi biancocelesti sognano il ritorno di Dejan Stankovic, che potrebbe lasciare l’Inter

MOSCA SFIDA ROMA PER YILMAZ – In mattinata si era parlato di un inserimento del Lokomotiv Mosca nella trattativa per Burak Yilmaz: nel pomeriggio, da una parte il presidente Sener ha confermato la presenza di un accordo con la società russa, dall’altra l’agente del giocatore ha smentito e ha quindi lasciato vive le speranze della dirigenza laziale di arrivare all’attaccante turco.

UN SOGNO CHIAMATO DEJAN – L’ex numero cinque laziale potrebbe tornare a vestire la maglia biancoceleste con cui ha vinto tanto e ha calcato i grandi palcoscenici europei: il centrocampista serbo potrebbe lasciare l’Inter con due anni di anticipo rispetto alla scadenza del contratto: solo una suggestione o un possibile colpo?

UNO STOP, UN RINNOVO E UN ARRIVO IN DIFESA – Il rumeno Radu dovrà operarsi al ginocchio e starà fermo per due mesi; per la firma sul rinnovo di Diakité sarà decisivo l’incontro tra l’entourage del giocatore e la dirigenza biancoceleste domani sera a Villa San Sebastiano; un’idea per dare esperienza alla retroguardia è Cesare Natali, che ha concluso il suo legame con la Fiorentina il 30 giugno scorso.

SEFEROVIC E AFELLAY, DUE IDEE PER L’ATTACCO – Per un reparto offensivo di qualità, due obiettivi possibili portano il nome di Seferovic e Afellay: la Lazio avrebbe offerto 3 milioni per l’attaccante svizzero 20enne, mentre ne servirebbero dieci per portare nella capitale l’esterno olandese che non ha trovato spazio nel Barcellona.

AURONZO: DOMANI SI PARTE – Tutto pronto per l’inizio del ritiro che vedrà impegnata la Lazio dal 9 luglio al 26 dello stesso mese: domani si parte, Petkovic avrà molto da lavorare per dare forma alla squadra del futuro, ma che avrà la piena collaborazione da parte dei giocatori biancocelesti, che hanno speso ottime parole per lui. Anche gli ex laziali ci credono: Liverani attende nuovi colpi di mercato, Orsi scommette su un posto in Champions League. Si piange la scomparsa di Luigi Trippanera, storico massaggiatore laziale dalla fine degli anni ’60 al 1977.

MARCO BUCCINO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.