(getty images)
(getty images)

Il difensore biancoceleste Cavanda è in trattativa con la società per un rinnovo di contratto (l’attuale scade a giugno 2014). A proposito, l’agente Ulisse Savini (lo stesso di Diakitè), ha parlato ai microfoni de lalaziosiamonoi: “La situazione di Cavanda è assolutamente normale, non c’è nulla di critico. Stiamo discutendo un rinnovo contrattuale in tutta serenitàc’è un confronto professionale pacato fra le partiNon ci sono percentuali sul rinnovo, perché siamo in trattativa e non posso sbilanciarmi. Comunque fra Cavanda e Diakité non c’è nessuna analogia, sono due vicende assolutamente differenti”.

Sulle cifre dell’ingaggio che sono uscite fuori: “Avrei preferito che le cifre non uscissero, ma posso dire che è falsa la notizia che parla dei 500.000 euro (l’offerta si è fermata a 180 mila, ndr)”.

Futuro in Inghilterra? “La Premier affascina Cavanda come tanti altri giocatori Oggi credo che con la Lazio seconda in classifica non abbia senso parlare di Inghilterra. Se poi dovesse arrivare una buona offerta la valuteremo con il club”.

Su Diakitè“Diakité non ha accettato l’offerta di rinnovo contrattuale della Lazio, ma non partirà prima di giugno. Anche su di lui ho letto svariate cose e molteplici ipotesi.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.