azionews-lazio-kim-min-jae
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

KIM MIN-JAE CALCIOMERCATO LAZIO – L’emergenza Coronavirus ha stravolto la stagione calcistica in corso e potrebbe influenzare anche il mercato estivo. La Lazio, forte di un bilancio attivo e dei proventi della (molto probabile) qualificazione in Champions League, proverà a portare a Roma alcuni rinforzi. Uno in difesa, e in cima alla lista dei desideri del ds Tare c’è Marash Kumbulla. La trattativa con l’Hellas Verona, però, appare complicata e così i capitolini studiano anche un eventuale piano B.

Kim Min-Jae, l’offerta del Tottenham

L’alternativa all’albanese porta al profilo di Kim Min-Jae, gigante sudcoreano classe 96, attualmente in forza al Beijing Guoan. Già protagonista con la propria nazionale, è dotato di una buona altezza e prestanza fisica. Viene chiamato “Monster” oppure “Van Dijk coreano” e su di lui è forte il pressing di alcuni club di Premier League. Come riporta il Sunday Mirror, infatti, il Tottenham sarebbe in pole per garantirsi le prestazioni del giocatore. Gli Spurs hanno preso contatto con gli agenti e sarebbero pronti a mettere sul piatto un’offerta da 14,9 milioni di euro. Su Kim Min-Jae resta poi vivo l’interesse di Arsenal e Everton. La Lazio tiene in caldo la candidatura del giocatore del Beijing Guoan, ma il primo obiettivo di Tare rimane Kumbulla

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.