CALCIOMERCATO LAZIO – Uno dei giocatori di maggiore appeal accostati alla Lazio negli ultimi tempi risponde al nome di Alexandre Pato. L’attaccante ex Milan è tornato in Brasile al Corinthians e ha ritrovato forma e fiuto del gol, ma ora dopo l’esperienza in prestito al San Paolo, la sua permanenza al Timao è da escludere. Il ‘Papero’ vorrebbe tornare in Italia e la Lazio, come ha ammesso l’agente Gilmar Veloz a lalaziosiamonoi.it, è una possibilità.

Sono giorni che si parla di un possibile ritorno di Pato in Italia, le risulta questa possibilità?

“Sì, se arriva un proposta interessante ci sarebbero delle possibilità. Il suo contratto scadrà nel dicembre del 2016 e potrebbero esserci degli sviluppi”.

A tal proposito, quale sarebbe la sua valutazione in questo momento?

“Spetta al Corinthians la stima del prezzo del cartellino, non a me. Ma il giocatore è integro, sta bene e ha tutti i requisiti per poter dimostrare a pieno il suo valore”.

È vero dell’interesse della Lazio?

“Non so se ci sia un vero interesse o meno. C’è stato un contatto interlocutorio, ma nulla di ufficiale”.

Quindi conferma che ci sono stati contatti informali con lei o con il Corinthians?

“Si fanno tanti discorsi ma ufficialmente al Corinthians non è arrivato nulla. Ripeto, so che c’è stato solo un contatto informale”.

Come anticipava, il giocatore dunque è tornato al top della forma…

“Sta bene direi. Si è messo alle spalle le sue vecchie noie muscolari vissute in passato. Ha voglia di fare bene e di riscattarsi. Pato è giovane e resta sicuramente un giocatore di talento. Tuttavia, per parlare di futuro bisogna interpellare il Corinthians e fare una richiesta ufficiale”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.