CALCIOMERCATO

Calciomercato Lazio, gli step per la rivoluzione sarrista

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO – Ha preso il via la stagione della Lazio 2021/2022. Dopo la conferenza di presentazione di Maurizio Sarri, la società si sta rimboccando le maniche per portare al tecnico giocatori utili al passaggio tattico al 4-3-3. A Formello sono già pronti Elseid Hysaj, Felipe Anderson e Luka Romero, ma non basta. C’è ancora molto da fare per mettere in atto la rivoluzione.

Next step

Nelle pagine del Corriere dello Sport si fa il punto del calciomercato laziale. A partire dalle cessioni. Nonostante le belle parole di Maurizio Sarri per Joaquin Correa, il Tucu resta l’indiziato numero uno per lasciare la Lazio e fare cassa. Nella lista dei desideri di Igli Tare c’è ancora Julian Brandt, il prezzo è alto ma il ds non molla. Mau vede nel tedesco l’uomo giusto che può fare sia l’esterno che il trequartista. Per il centrocampo si pensa ancora a Toma Basic. L’accordo col giocatore c’è, ma va sistemato quello con il Bordeaux. Per la retroguardia spunta il nome di Kamara del Marsiglia. Un difensore che si diletta anche come mediano davanti alla difesa. Il club francese chiede 20 milioni. La Lazio deve capire se ci sono i presupposti per un calo dei costi.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI